Albinia: Albinia si prepara anche quest’anno ad una residenza d’artista molto intensa. Da lunedì 4 a domenica 10 novembre,  4 artisti provenienti da vari percorsi personali e da più parti del mondo si ritroveranno a creare le loro opere sotto gli occhi dei passanti ed interagendo con loro.
Quest’anno l’open call proposta dall’associazione Agape onlus , finanziata dalle risorse dell’avviso “Toscanaincontemporanea 2019” della Regione Toscana con il patrocinio e il sostegno  del Comune di Orbetello e la collaborazione del Liceo Artistico di Grosseto e dell’associazione Kansassìti

prevedeva l’invio di progetti per installazioni site specific rivolto ad artisti under 35 attivi nel settore delle arti visive, con la possibilità di progettare opere permanenti, come installazioni scultoree, street art o elementi artistici di arredo urbano.
Il tema è la luce, intesa come mezzo espressivo capace di svelare la realtà e allo stesso tempo trasfigurarla, coinvolgendo lo spettatore in un’esperienza sensoriale immersiva.

Tra le numerosissime proposte arrivate, la commissione ha scelto 4 artisti che realizzeranno le loro opere tra via Maremmana e via Pascucci a stretto contatto con la popolazione e la zona commerciale della frazione:
Edoardo Figara noto artista albiniese
Yu Xiang Wang, giovane studente dell’accademia Rufa di Roma
Marta Fresneda Gutiérrez, scultrice spagnola
Juri Volpi e il Collettivo Arte Facto di Grosseto

Le loro opere andranno ad integrare il parco urbano Amaca (Albinia Museo A Cielo Aperto) già arricchito dalle sculture delle cinque edizioni del Simposio internazionale di scultura, valorizzandosi reciprocamente.
Durante la settimana Albinia ospiterà anche una classe di studenti del liceo artistico di Grosseto che realizzeranno materiale illustrativo per bambini relativo alle installazioni realizzate durante la residenza.
Gli elaborati prodotti dagli studenti saranno presentati durante l’evento conclusivo della residenza artistica.
L’associazione Kansassìti si occuperà di documentare con video e/o foto l’intera settimana.

Alcune attività commerciali stanno organizzando eventi per accogliere al meglio gli artisti e sensibilizzare ancor più persone verso il progetto Amaca che nasce con la volontà di qualificare il territorio non più solamente come meta di turismo balneare ma anche quale sito di rilievo dal punto di vista della promozione dell’arte contemporanea.

“Siamo veramente lieti di presentare questo importante appuntamento – interviene l’Assessore alla Cultura del Comune di Orbetello, Maddalena Ottali – che valorizza le capacità artistiche giovanili e contribuisce a dare un impulso fondamentale alla vita culturale di Albinia. Porgo un doveroso ringraziamento da parte di tutta l’Amministrazione Comunale all’Associazione Agape Onlus che si impegna da sempre, tra l’altro, nella promozione e valorizzazione delle risorse culturali del territorio e della frazione di Albinia in particolare e auguro a tutti buon lavoro”

(PH Facebook)