cinigiano bruxelles 2.jpegE’ uno dei 3 Comuni selezionati dalla Commissione europea per la rete Eser 2019.

Cinigiano: Uno dei tre Comuni italiani invitati a European Social Economy Regions Concluding Event (10-11 ottobre) in occasione della European Week for Regions and Cities è proprio Cinigiano, premiato dalla Commissione Europea ed entrato in ESER 2019 grazie all’idea di “cooperativa di comunità”.

La tematica trattata è l’economia sociale in tutte le sue sfaccettature, capire le possibilità di sviluppo di questo settore in risposta alle nuove sfide che la società ci pone.

Cinigiano bruxelles 1.jpegA moderare l’incontro al Comitato delle Regioni, proprio un italiano, Luigi Martignetti (Segretario Generale European Network of Cities and Regions for the Social Economy). Tra i presenti Karl-Heinz Lambert, presidente del Comitato Europeo delle

Regioni per l’Economia Sociale e i rappresentanti delle istituzioni europee.
La comunità di Cinigiano era rappresentata dal consigliere Daniele Lampoglia che ha portato a Bruxelles i saluti del sindaco.

“Ho colto l’occasione per partecipare ad un incontro nel palazzo della Commissione Europea (DG Ambiente) su invito della nostra compaesana Mery Ciacci di Piantaverna – racconta Daniele Lampoglia - che proprio lì ha il suo ufficio, con il Commissario Europeo alle Azioni Climatiche ed Energia. Giovedì sera sono stato invitato all’inaugurazione di un locale italiano chiamato il Ristoro Agricolo Toscano di Fabio Panchetti che commercia esclusivamente prodotti toscani tra cui olio della zona amiatina e vino della DOC/DOCG Montecucco.

Il giorno successivo invece, una volta terminata la seconda sessione di lavoro per ESER 2019, coordinata da Zuzana Dutkova (Policy Officer for Social Economy), mi sono recato in visita alla rappresentanza permanente della Regione Toscana presso l’UE, ufficio di fondamentale importanza nell’ambito dei consessi europei, su invito di Massimiliano Lelli (Segreteria della Rappresentanza). In questa giornata ho inoltre preso contatti con la Camera di Commercio Belgo-Italiana che promuove, tra le altre cose, iniziative che hanno come focus la Toscana e i suoi Consorzi agroalimentari: prossimo evento a metà novembre per la settimana della Cucina Italiana nel Mondo con presentazione di prodotti DOP-IGP-DOCG. Per tirare le somme, ritengo che questa esperienza, breve ma intensa, sia stata importante per il nostro Comune in quanto ha permesso di inserirci al meglio nel network europeo, a più livelli, con prospettive di apertura di nuovi canali di finanziamenti e sponsorizzazioni indispensabili per il nostro territorio e per le nostre aziende.

Ringrazio il sindaco Romina Sani per l’opportunità e la fiducia che mi ha dato con questa importante delega alle Politiche Comunitarie, da parte mia cercherò di fare sempre il possibile per dare a Cinigiano ciò che si merita”.