cinema stella.jpgGrosseto: Per il mercoledì d’autore al cinema Stella (via Mameli, 24) di Grosseto è in programma domani, 9 ottobre, il film “Sofia” di Meryem Benm Barek Aloisi.

Sofia è una ragazza di vent'anni che vive in centro a Casablanca con i suoi genitori. E' un po’ sgraziata e introversa, e non le deve essere facile confrontarsi con la personalità della zia Leila, della madre, e ancor più della cugina Lena, che è svelta d'intuito e disinvolta.

Quest'ultima ha il padre francese - Jean-Luc, fuori campo per tutto il film, ma dalla forte influenza - vive ad Anfa in una casa spettacolare sull'oceano, ed è una brillante specializzanda in oncologia. Durante un pranzo di famiglia, presente anche una coppia di imprenditori agricoli francesi che trattano un affare con i genitori e gli zii, Sofia ha violenti crampi allo stomaco. Per Lena, che viene in suo aiuto, è presto chiaro che la cugina è incinta, e che lei per prima ha ignorato i sintomi della gravidanza.

Usando come scusa la necessità di recarsi in farmacia, Lena prende l'iniziativa di portare Sofia all'ospedale: grazie alle sue conoscenze, riesce a farla entrare e qui dà alla luce il bambino, fuori dal matrimonio, quindi illegalmente.
Da questo momento, Sofia, con un volto che ne rivela tutta la stanchezza e la confusione, ha 24 ore per risolvere un grosso problema: sposarsi per non infrangere la legge. 

Proiezioni: ore 17 e 21.15   -   Ingresso: 5 euro