Stampa

Castiglione.jpegCastiglione della Pescaia: Lunedì 5 agosto secondo appuntamento con La Lettrice a Castiglione della Pescaia. Alle ore 21.45 sul Sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista Sara Donzelli leggerà Doppio sogno di Arthur Schnitzler, in una riduzione realizzata appositamente per la rassegna.

Schnitzler era un medico viennese, diventato famoso per racconti e testi teatrali in cui traspone a livello narrativo le sue riflessioni sulla psiche. Inventore del monologo interiore, nelle sue opere risalta l’ipocrisia di uomini e donne, lo svelamento che rivela impulsi nascosti, la sessualità che domina i comportamenti.

Doppio sogno è un romanzo breve scritto nel 1925, e si può definire un giallo psicologico; tutto avviene in un luogo in cui si mescolano razionale e irrazionale, onirico e reale, desiderio e moralità. Una fragile terra di confine tra conscio e inconscio che porta a domandarsi continuamente se quello che accade stia reale o sia solo un sogno. Gli oggetti si riempiono di significati simbolici, come la maschera, presente più di una volta, e dietro la quale si celano  misteri, seduzione, inganni, desiderio, senso di colpa.

Tutta l’opera si gioca su una tensione sessuale inespressa; tutto è sul punto di realizzarsi, esattamente come quando si sogna e gli occhi si aprono sul più bello! Schnitzler riesce a dar voce ai pensieri senza porsi alcun freno inibitorio: chiunque potrebbe riconoscersi nei ragionamenti di uno dei suoi personaggi. Si tratta di pensieri comuni, ma talmente contorti, osceni, malsani, che fingiamo di non averli mai prodotti, neanche nel mondo silenzioso della nostra mente.

Freud, che viveva a Vienna nello stesso periodo, dirà di lui: «La sua penetrazione delle verità dell'inconscio, della natura istintiva dell'uomo, la sua demolizione delle certezze convenzionali della civiltà, mi hanno commosso come qualcosa di incredibilmente familiare». A Stanely Kubrick ispira il suo ultimo film del 1999: “Eyes Wide Shut” (Ad occhi spalancati), con Tom Cruise e Nicole Kidman.

La Lettrice è un progetto della compagnia Accademia Mutamenti e del Comune di Castiglione della Pescaia.

L’ingresso è gratuito. Per informazioni: Accademia Mutamenti: 348 4036571, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Categoria: CULTURA & SPETTACOLO
Visite: 261

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information