BrunoLelli.jpegDomani, martedì 11 giugno, alle 18, inaugurazione della mostra di Bruno Lelli alla galleria d’arte Il Quadrivio di viale Sonnino a Grosseto. Saranno presenti anche il presidente della Camera di Commercio Riccardo Breda ed il direttore di Cna Grosseto, Anna Rita Bramerini.

Grosseto: Da martedì 11 a domenica 23 giugno la galleria d'arte Il Quadrivio di Grosseto si trasforma ne "La bottega degli illuminati". È questo, infatti, il titolo della mostra di Bruno Lelli, artista e artigiano maremmano difficile da incasellare con definizioni comuni.

Pittore, ceramista, fotografo, restauratore, designer di abiti e oggetti, Lelli darà prova delle sue incredibili e molteplici capacità nello spazio di viale Sonnino 100 a Grosseto.

"La bottega degli illuminati" aprirà le sue porte martedì 11 giugno, alle 18, con un evento di inaugurazione che vedrà anche la presenza, oltre che dell’autore, anche di Riccardo Breda, Presidente della Camera di Commercio e Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto. L'evento, infatti, è patrocinato dall'associazione grossetana degli artigiani, dal Comune di Grosseto, dalla Provincia di Grosseto e si avvale della collaborazione di numerosi sponsor. 

“Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa di un nostro associato, non solo per l’originalità delle opere di Lelli, ma anche perché l’artigianato artistico e tradizionale è uno dei settori di eccellenza del nostro territorio, che può rappresentare anche un’attrattiva per turisti e visitatori occasionali. Come dimostra l’esperienza di Lelli, sono spesso queste unicità, legate all’arte, che possono portare le nostre imprese nel mondo”, dice Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto. All’inaugurazione di martedì parteciperà anche Pietro Rossi, giornalista del gruppo Citynews, referente per l’Italia del Festival Internacional de las Artes de Barranquilla.

Al Quadrivio, dunque, spazio a oggetti e a dieci allestimenti creati utilizzando materiali poveri o di recupero, ideati dall’artista mancianese Bruno Lelli anche per omaggiare la donna, anima e regina della casa. Proprio per questo la mostra dedica anche uno spazio a Frida Kahlo, artista segnata da una grave malattia che non ha spento però la sua vena creativa, ma che al contrario l’ha resa un’icona.

“Quella che inauguriamo a Grosseto - spiega l’artista Bruno Lelli - è una mostra fuori dagli schemi, nella quale utilizzo le mie tecniche come poesia ed emozione per portare il visitatore all’interno di un percorso in cui le dieci installazioni rappresentano altrettanti stati d’animo e i complementi d’arredo accarezzano i sentimenti”. 

Oltre all’evento di inaugurazione, troveranno spazio ne “La bottega degli illuminati” anche alcuni appuntamenti speciali. Come quello di domenica 16 giugno, alle 21, dal titolo “Quando la moda incontra l’arte, instant fashion di abiti in tempo reale”: Lelli realizzerà abiti utilizzando tessuti e un solo spillo. Un’iniziativa che vedrà la partecipazione straordinaria di Miss Venezuela, l’accompagnamento musicale di Emanuele e Francesco De Luca rispettivamente al violino e alla chitarra. Saranno anche altre le sorprese che animeranno “La bottega degli illuminati” durante l’esposizione e che saranno svelate piano piano. La mostra, da martedì 11 a domenica 23 giugno è visitabile tutti i giorni, dalle 16,30 alle 19,30.