Grosseto: La stagione musicale “Giovani in Musica” organizzata dalla sezione Agimus di Grosseto giunge al suo nono appuntamento con un concerto di particolare natura: la serata di venerdì 7 giugno vedrà infatti alternarsi sul palco un alto numero di giovani musicisti russi, portando quindi un’ampia panoramica della scuola musicale russa sul palco dell’Aula Magna del Polo Bianciardi.

L’evento nasce dalla collaborazione con l’associazione culturale “Recondite Armonie”, con la direzione artistica dei pianisti Diego Benocci e Gala Chistiakova, all’interno di un progetto di scambio “Giovani Musicisti Russi” che ormai da anni si articola nel territorio toscano e grossetano; un progetto che permette a una numerosa delegazione di giovani musicisti della classica, di età compresa tra i 5 e i 20 anni, selezionati in tutta Russia, di potersi esibire nei più bei luoghi della Toscana, in particolare nella Maremma, che quindi consolida il suo ruolo di rilievo nei dialoghi internazionali del panorama musicale.

Ed è il settore giovanile di questi dialoghi che Agimus e altre associazioni grossetane vogliono promuovere, gettando così le basi di collaborazione e condivisione nelle nuove generazioni, in proiezione di una visione a lungo termine che mantenga Grosseto come punto di riferimento musicale nazionale e internazionale.
L’evento avrà luogo alle 18.30 di venerdì 7 giugno presso l’Aula Magna del Polo Bianciardi.