teatro fonderia leopolda.jpgLa Compagnia Mayor Von Frinzius, in anteprima per la Toscana, al  Teatro Fonderia Leopolda Venerdì 10 maggio 2019 ore 21.15.

Follonica: Un’esperienza straordinaria di teatro integrato che vede in scena ottanta attori - parte dei quali con diversi tipi di disabilità – che decidono di rappresentare un teatro unico nel suo genere, di dedicare tempo ed energie ad un qualcosa in cui lo sguardo dell’altro non permette l’odio o l’indifferenza ma diventa capace di ribaltare ogni certezza, ogni priorità.

Questa è la Mayor Von Frinzius, compagnia teatrale livornese attiva fin dal 1997, che arriva al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica per presentare, in anteprima per la Toscana, la nuova produzione originale “A MEZZANOTTE – PARERGA E PARALIPOMENA”.

La compagnia, tra l’altro, è famosa in tutta Italia per gli spettacoli rappresentati assieme all’attore comico Paolo Ruffini (lo spettacolo Up & Down sarà in scena al Follonica Summer Festival il prossimo 3 agosto).

Nata come un laboratorio teatrale con il fine di fornire ai ragazzi un senso di sé, che possa essere diverso da quello che lo specchio sociale fissa loro addosso in modo indelebile, la Compagnia Mayor Von Frinzius è diventata una realtà artistica di importanza nazionale ed internazionale (qualifica riconosciuta a Wroclaw nel 2011).

Ciò che colpisce è proprio l’impatto emotivo di trovare di fronte a sé oltre ottanta attori dalla potenza sconvolgente che esultano, gridano, piangono, intrecciano i loro corpi inneggiando alla libertà di espressione e di pensiero, lottando contro gli schemi che ci imprigionano, strappando il pubblico dal sicuro posto a sedere e parlandogli direttamente, cambiandolo almeno un po’.

Cambia anche il modo di vedere il disabile, che finalmente è celebrato non come disabile in sé ma come attore, come persona. “Così la dimensione artistica si traduce in libertà di azione e di emozione, senza eccessivi condizionamenti” dichiara il regista Lamberto Giannini, che considera i suoi spettacoli come la “scaletta di un concerto pop”, in cui ogni scena è sconnessa dalle altre come in una dimensione onirica o di pura follia.

“Aver conosciuto i ragazzi e le ragazze della Mayor Von Frinzius ha rappresentato  un momento di crescita importante nella mia vita, non solo da un punto di vista artistico. Da alcuni anni condividiamo i palcoscenici dei teatri di tutta Italia, lavoriamo assieme in un clima di gioia, sentimenti ed emozioni profonde. Il pubblico che assiste agli spettacoli non può restare indenne a questa energia.  Perciò vi consiglio di lasciarvi contagiare,  non perdete l’occasione di assistere al loro spettacolo” (Paolo Ruffini)

Biglietto numerato euro 10,00 -  in vendita presso Proloco