Teatro degli Industri.jpgLa commedia, adattamento teatrale del film di Pupi Avati, andrà in scena venerdì 19 aprile alle 21 al Teatro degli Industri.

Grosseto: Ultimo appuntamento delle stagione teatrale organizzata dall’Amministrazione comunale di Grosseto in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo, che si concluderà venerdì 19 aprile con “Regalo di Natale”, in scena alle 21.

E’ l’adattamento di uno tra i più bei film di Pupi Avati, lucido, amaro, avvincente, che vedrà salire sul palco degli Industri Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase.

teatro Industri Grosseto.jpgL’adattamento teatrale del testo è a cura di Sergio Pierattini, con la regia di Marcello Cotugno. Le scenografie sono di Luigi Ferrigno, i costumi di Alessandro Lai, le luci di Pasquale Mari. Una produzione de La Pirandelliana.

La trama. Ci troviamo in una villa, la notte di Natale. Lele, Ugo, Stefano e Franco, amici di vecchia data che non si vedono da dieci anni, si ritrovano per giocare una partita di poker e incontrano quello che è designato come “Pollo da spennare”: il misterioso avvocato Santelia.

L’industriale, un uomo sulla sessantina ricco e ingenuo che sembra addirittura trovare consolazione nel perdere, viene contattato da Ugo per partecipare alla partita. In realtà il presunto pollo si trova di fronte a quattro uomini che nella vita hanno giocato con il destino, perdendo.

Franco è proprietario di un importante cinema di Milano ed è il più ricco dei quattro, l’unico ad avere le risorse economiche per poter battere l’avvocato, noto nel giro per le sue ingenti perdite.

Tra Franco e  Ugo, i rapporti sono tesi, al punto che Franco, indispettito dalla sua presenza, quasi decide di tornarsene a casa. La sola prospettiva di vincere la somma necessaria alla ristrutturazione del cinema lo fa desistere dall’idea. La partita si rivela ben presto tutt’altro che amichevole. Sul piatto, oltre a un bel po’ di soldi, c’è il bilancio della vita di ognuno; i fallimenti, le sconfitte, i tradimenti, le menzogne, gli inganni.

Lo spettacolo debutta in corso di stagione.

Informazioni: Tel. 0564 488064/794 - Cell. 334 1030779

www.comune.grosseto.it -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.toscanaspettacolo.it

Prezzi: Platea e palchi centrali: 18 euro intero e 16 euro ridotto. Palchi laterali: 16 euro intero e 14 euro ridotto. Loggione posto unico 13 euro.

Riduzioni e agevolazioni: Under 30 e studenti medie e superiori posto unico 10 euro