angeli.jpgAl mattino il reading dal libro di Alessandro Angeli e nel pomeriggio spazio ai bambini e a Tre tè

Grosseto: Un sabato ricco quello in programma domani, 16 marzo, alla libreria QB Viaggi di carta (Piazza Pacciardi, 1) di Grosseto. Si parte alle 11.00 con il reading tratto dal libro dello scrittore grossetano Alessandro Angeli "Combattevamo i fascisti per mare e per terra.

Vita e ballate di Woody Guthrie" (ed. Ortica). Protagonisti, oltre all'autore, anche il musicista Dario Canal e l'attore Mirio Tozzini. Il libro racconta i primi trentacinque anni di Woody Guthrie: dalla Grande depressione, alle tragedie familiari, fino al suo viaggio in California che rafforzarono la coscienza politica del folk singer americano.

Il successivo trasferimento a New York, l'incontro con Lomax e Seeger, le canzoni sindacali, quelle della Coulee Dam, le ballate di Sacco e Vanzetti ci fanno rivivere la parabola esistenziale di questo grande artista, punto di riferimento musicale, letterario e politico di tutte le generazioni a venire. Un omaggio al realismo radicale della letteratura americana degli anni '30 e alla stessa scrittura di Guthrie, che con il suo Bound for glory lasciò un segno indelebile nella narrativa di viaggio di tutti i tempi.

Alle 16.00 ecco i laboratori per i bambini a cura di Mivà dal titolo “Dalla carta alla creta”: un libro letto ad alta voce e la possibilità di svegliare la creatività dando vita a tante piccole sculture ispirate ai personaggi del libro scelto (costo 10 euro). Per informazioni: Michele 3337960980

Si chiude alle 18.00, negli spazi di White Cafè, con l’ultimo appuntamento per questa stagione di  “Tre tè – Riflessioni, letture e immagini di viaggio” a cura di Gian Paolo Sammarco. Il tema sarà dedicato alle “ricongiunzioni” e come sempre alcune pagine di letteratura abbinate ai tre tè saranno raccontate dal curatore insieme a giovani lettori.

I libri saranno svelati solo durante l’incontro e ad ogni brano sarà abbinata una diversa tipologia di tè e dolci. Un modo per riscoprire il mondo del tè, di cui Sammarco è estimatore e che nell’occasione spiegherà il motivo dell’abbinamento alle pagine scelte, ma anche per riappropriarsi di una “buona pratica”: quella della convivialità, della cultura e del piacere di stare insieme riscoprendo classici –e non- della letteratura. Ingresso libero. La degustazione di tre tè e dolci ha un costo di 10 euro. 

angeli.jpg