Domenica 10 marzo, alle 17:30, al Teatro Salvini.

Pitigliano: Domenica 10 marzo, alle 17:30, al Teatro Salvini di Pitigliano va in scena Moby Dick, la bestia dentro, con Stefano Sabelli e Gianmarco Saurino per la regia di Davide Sacco, musiche dal vivo di Gviuseppe Spedino Moffa.

Naviga nei mari dell’anima e dell’inconscio questa riscrittura dell’opera di Melville. Figlio naturale della cultura occidentale Achab, nella balena bianca, vede i limiti dell’uomo e si getta nella sua iperbolica caccia con l’unica fiocina possibile: la forza della ragione, del sapere e dell’arte. Si trasforma così in tutti i protagonisti della storia della letteratura che hanno solcato e sfidato i mari della conoscenza, tuffandosi fra i grandi monologhi di Shakespeare e Moliere o nei saggi di Artaud. Questo allestimento è un corpo a corpo fra gli attori Stefano Sabelli e Gianmarco Saurin fra Achab e Ismaele, tanto importante che nella loro lotta all’ultimo spasimo diventa il racconto di un rapporto padre-figlio. Spettacolo poetico e immaginifico adatto a tutta la famiglia.

La stagione teatrale di Pitigliano, promossa dal Comune con la prestigiosa collaborazione della Fondazione Caffeina Cultura di Viterbo, prosegue con i seguenti spettacoli: 31 marzo Cabaret Sacco e Vanzetti, di Michele Santeramo per la regia di Giampiero Borgia. Infine lo spettacolo per i bambini, delle scuole “Alice nel paese delle meraviglie”, di e con Chiara de Bonis.

Costo biglietti: intero platea €12; ridotto platea €10; intero galleria €10; ridotto galleria €8. Under 12: €4. Biglietti per gli spettacoli riservati alle scuole: 3 euro.

Prevendita biglietti presso l’ufficio turistico di Pitigliano 0564 617111 – 350 0382685 il martedì ore 10-12; il giovedì ore 15 - 17; il venerdì ore 10 -12.

E’ possibile acquistare i biglietti anche al teatro Salvini il giorno prima degli spettacoli ore 10:30-12:00 e 15.30-18:00.