Domenica 13 gennaio ore 18:00

Grosseto: Poesie a QB – Viaggi di Carta in piazza Pacciardi (ex Piazza della Palma) a Grosseto. Domani, domenica 13 gennaio alle 18 viene presentata la raccolta poetica di Giovanni  Faragli dal titolo “Mesti barlumi d’atra memoria (ed. Cicorivolta).

Con questo libro, Faragli ha vinto il primo premio nella sezione poesia naturalista al premio nazionale Leandro Polverini 2018 con questa motivazione: “una raccolta che è attraversata da tensioni, chiaroscuri, fantasie, tutto un mondo in attesa che assume i contorni di un’agnizione memoriale. Una gradevole armonia insiste tra la fluidità dei registri espressivi e della metrica anche laddove la dettagliata indicazione testimoniale dei nomi e dei luoghi fatta, fatta con un linguaggio semplice disadorno e un tono apparentemente distaccato, sostiene lo sguardo naturalista del poeta grossetano che scruta ciò che è evidente cercando di raggiungere i lati nascosti e tentando di trovare un senso".

Giovanni Faragli è nato nel 1978 a Grosseto dove tutt’oggi vive. Abita da sempre a pochi chilometri dalla città, nella campagna maremmana, ambiente spesso evocato nei testi di questa sua prima raccolta poetica. Attualmente è docente precario di lingua e letteratura italiana e latino nella Provincia di Grosseto.