Grosseto: Dopo altri appuntamenti ormai tradizionali nel periodo di Natale, quali il Concerto degli Auguri presso il Circolo Ufficiali del IV Stormo, il Concerto di Natale nella comunità di Alberese/Rispescia, siamo ormai alle porte del Concerto di Natale in Cattedrale di San Lorenzo.
"E' il concerto più tradizionale dell'anno - dice il Maestro Walter Marzilli - con cui, con particolare gratitudine, quest'anno festeggeremo anche il 35° anniversario del Comitato per la Vita di Grosseto.
E' il concerto degli auguri alla città.

E' il concerto con cui, aldilà del 'credo' di ognuno di noi, canteremo la speranza, la pace, abbandonando il cinismo del nostro quotidiano: perché, di questo abbiamo le prove, la gioia sgorga dalla nascita e dalla rinascita, guardando al domani con gli occhi dell'entusiasmo".

L'appuntamento è per domenica 23 dicembre, alle ore 21:15, nella Cattedrale di Grosseto, ingresso libero.
Canterà la Corale Puccini, accompagnata all'organo dal M° Ettore Candela, diretta, per il secondo Natale, dal nuovo direttore artistico, il M° Walter Marzilli.
Saranno eseguiti brani natalizi, vere e proprie perle della polifonia classica, del barocco, del periodo romantico oltre che, ovviamente, della tradizione popolare; vi saranno camei contemporanei italiani ma tutto sarà preceduto dalla frizzante esecuzione del Te Deum di Franz Joseph Haydn.

"Abbiamo come associazione molto di cui ringraziare! - dice il Presidente della Corale Puccini - Siamo giunti al nostro 104° Natale insieme alla città: possiamo oggi testimoniare (avendo attraversato come coro due conflitti mondiali e celebrando oggi con gioia 100 anni della fine della prima guerra mondiale) quanto sia prezioso il bene della Pace che, ogni giorno, purtroppo la cronaca e la storia ci mostrano violentemente vulnerato.

Per quanto riguarda la nostra vita associativa siamo grati e felici perché, grazie al lavoro di chi ci ha preceduti e alla nostra quotidiana passione, riusciamo a risultare attrattivi per sempre tanti nuovi coristi, anche giovani, molti avvicinatisi da poco al coro e che, quindi, non vedrete cantare con noi questo Natale, ma nei prossimi concerti. Il lavoro che stiamo approfondendo, mirato a una sempre maggiore consapevolezza e qualità, sembra renderci infatti credibili con i più giovani e ciò ci sprona a proseguire su questa strada.

Siamo grati al Maestro Marzilli e alla sua pazienza e professionalità e siamo non meno grati ai preziosi collaboratori che ci stanno regalando, con passione, tempo e sapere: Alessandro Mersi, Ettore Candela e Luca Bernazzani.

Siamo grati ai soci, agli amici, agli sponsors e alle istituzioni tutte che, nonostante il periodo economicamente “contratto”, ci sostengono.

Dopo il Concerto in Cattedrale di domenica prossima animeremo, poi, la Messa della Notte Santa di Natale, a partire dalle ore 23,30 del 24 dicembre nella Cattedrale di San Lorenzo, S. Messa celebrata da S.E. Mons. Rodolfo Cetoloni, Vescovo di Grosseto (che ringraziamo così come tutto il capitolo della Cattedrale per la sempre grande disponibilità nei nostri confronti): canteremo ai nostri e ai vostri cuori il calore della speranza che nasce per donare Pace agli uomini di buona volontà in mezzo al buio e al freddo di una quotidianità che troppo spesso oscura la gioia del vivere.

Evviva la Musica che allieta i nostri pensieri e i nostri giorni.
Buon Natale a tutti!"