Stampa

Grosseto: Tanti gli Spettacoli e gli Eventi di cui la Compagnia Mantica ha curato la Direzione Artistica per l'evento "Teatrino di Natale" organizzato da Comune di Grosseto e Grosseto Fiere con la collaborazione di Mantica.

L'ingresso ad ogni spettacolo è totalmente gratuito. Alcuni allestimenti del Teatrino sono curati personalmente da Ilaria Signori, artista, costumista e scenografa della Compagnia Mantica. Ogni giorno, dal 17 al 23, saranno presenti i Folletti di Natale della Compagnia per assistere gli ospiti all'ingresso e alla visione degli Spettacoli.

 

Questo il programma completo con la descrizione di ogni spettacolo:
lunedì 17/12 - 17:00-18:00
"Cabriolet - Quando la magia esce dagli schemi" di e con Federico Pieri, il "Mago Chico": Spettacolo di arte varia.
Giochi di prestigio, clownerie, ombre cinesi, sand art, bolle di sapone e trasformismo: tutto questo sarà racchiuso in “Cabriolet” grazie a un interprete come l’attore toscano Federico Pieri, in arte Mago Chico. Una storia divertente e scoppiettante scritta a quattro mani da Federico Pieri e Alberto Giorgi per la regia di Italo Pecoretti, con i costumi di Lucia Orsetti.
Chico è un personaggio ironico e surreale, spesso vittima della sua stessa magia, una sorta di capro espiatorio.
Attraverso un ritmo teatrale molto vivace compariranno sulla scena vari personaggi in un gioco d’equivoci e situazioni paradossali, come un’improponibile lezione di magia, dove indicazioni come “prendi una bandana”, verranno fraintese e, al posto della bandana, verrà presa una “Banana”...Il resto ovviamente verrà lasciato all’immaginazione.

martedì 18/12 - 16:30-18:30
Giochi e divertimento con i Folletti di Natale della Compagnia Mantica.
Animazione insieme agli artisti della Compagnia Mantica, nell'occasione trasformati in Folletti di Natale con originali costumi colorati, per coinvolgere e far giocare tutti i bambini e i ragazzi presenti. Sarà impossibile annoiarsi!

 

 

mercoledì 19/12 - 16:30-17:30
"Le orecchie di Zio Coniglio" di e con Miguel Rosario, musiche di Michele Carusi e Tiziano Barbieri: Spettacolo di burattini a guanto.
Una storia popolare venezuelana (la storia e il burattinaio sono venezuelani, così come tutta l'atmosfera che prende corpo nello spettacolo) inizia con questa domanda: perché Zio Coniglio ha le orecchie così lunghe?
Tutti i personaggi sono animali del tropico, e i loro habitat sono le Ande e la calda pianura venezuelana, con i suoi animali coloratissimi e selvaggi e gli immensi fiumi abitati da anaconde e caimani.
Zio coniglio, un tipo furbo e impertinente, si è stancato di stare sempre con le zampe a terra e vuole a tutti i costi riuscire a volare. Si consulterà con l'Avvoltoio che deciderà di condurlo dal Condor, il più imponente, saggio e poderoso dei volatili.
Zio Coniglio volerà quindi in groppa al suo accompagnatore dalla pianura fin sopra le Ande dove incontrerà il Condor che, in cambio della possibilità di farlo volare, richiederà a Zio Coniglio di
superare dure prove.
Così Zio Coniglio incontrerà il giaguaro, il serpente, il caimano e per ottenere ciò di cui ha bisogno non si farà alcuno scrupolo.
Sarà proprio il suo cinismo a causare l'ira del Condor che per punizione gli darà un bella... tirata d'orecchi!

giovedì 20/12 - 16:30-17:30
"Il giro del mondo" di e con Lapo Botteri: Spettacolo di giocoleria comica.
Quando Fogg scommise di fare il giro del mondo in 80 giorni, non aveva certo il “bolide rosso” che guida George Francis Train, una Lancia Augusta pronta a tutte le avventure che questo viaggio potrà riservare...
Sarà un piacere farsi intrattenere da questo eccentrico personaggio, sempre pronto a dimostrare l’ultima invenzione di turno, incontrata dall’altra parte del mondo giusto ieri l’altro!!!
G.F. Train nel suo continuo itinerare, sempre in cerca dell’indicazione della retta via, incanterà il pubblico con giochi di prestigio ed esercizi di giocoleria e dimostrerà marchingegni ed invenzioni geniali...

venerdì 21/12 - 16:30-17:30
"Figli della Luna" di e con Ilaria Signori e Claudio Masia della Compagnia Mantica: Spettacolo di clownerie ed equilibrismo.
Un Clown, un Equilibrista, un baule: questi gli ingredienti per una serie di situazioni poetiche e paradossali allo stesso tempo, in "equilibrio" tra mille sorprese!

 

sabato 22/12 - 17:30-18:30
"Dallo zucchero filato" di e con Stefano Stefani: Spettacolo di teatro di figura, sagome animate, d'attore e narrazione.
Con la regia di Carlos Herrero: un simpatico venditore girovago di zucchero filato riuscirà, grazie alla presenza dei bambini del pubblico, a trovare il coraggio e l’abilità per coronare il suo sogno: saper raccontare!
La fortuna di avere per amico un carretto dei dolci davvero speciale sarà la giusta cornice per una storia dove zucchero filato e lecca lecca saranno colorati personaggi!

Tra le assolate montagne di un paese, diviso tra i popoli dei grassi “cicciobomba” e dei magri “pelle e ossa”, si scatena una guerra per la preziosissima acqua dell’unico lago. Il primo a farne le spese sarà il pastore Pedrito, né grasso né magro...
Oltre alle sete però c’è qualcos’altro che li accomuna: scoprirlo vorrà dire conoscersi e quindi capirsi…e sarà la strada che porterà la pace tra tutti.
In cartellone dal 1998, vincitore del concorso “Alla Corte di Re Laurino” della Val di Fassa (TN) nel 2002.

Categoria: CULTURA & SPETTACOLO
Visite: 294

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information