Grosseto: Proseguono i viaggi alla libreria QB – Viaggi di carta in piazza Pacciardi 1 (ex Piazza della Palma) a Grosseto. All’interno della Casa del Quartiere, insieme al White Cafè e al laboratorio di ceramica MiVà, sono in programma in questo mese di dicembre numerose attività e presentazioni di libri.

Domani, sabato 8 dicembre alle 17.30, protagonista sarà l’illustratrice Chiara Di Vivona che parlerà insieme al giornalista Marco Bigozzi del suo personale percorso nel mondo dell’illustrazione, tra disegni e libri che parlano di jazz e musica classica.

Lo spunto è dato dalla recente uscita del libro “Una classica serata jazz” di Reno Brandoni, edito da Curci, dove la grossetana Chiara Di Vivona ha messo a disposizione la sua arte per una storia dedicata ai più piccoli ma adatta anche ai grandi. Il racconto è ambientato nel più celebre cimitero di Parigi, dove il compositore polacco Fryderyk Chopin è sepolto poco distante dal pianista francese Michel Petrucciani. La curiosa coincidenza ispira il libro “Una classica serata jazz” che fa incontrare tra le lapidi gli spiriti dei due maestri, appartenenti a mondi musicali tradizionalmente contrapposti. Ma classica e jazz potranno mai incontrarsi? Il brioso e commovente dialogo immaginario racchiude un prezioso insegnamento: la musica non ha barriere di genere perché abita il cuore di ogni uomo. “La musica –dicono i protagonisti del libro- è come questo luogo, non conosce generi, stili, colore della pelle o etnie. Può essere una sola nota piena di mille sfumature e devi suonarla... e suonarla ancora per sentire le sue vibrazioni. Non ha frontiere o confini, è libera, abita il cuore di ogni uomo»

Con Curci, Chiara Di Vivona ha già lavorato per altri libri, il primo dei quali, “La leggenda del plettro d’oro” ispirato a Django Reinhardt è stato realizzato insieme all’attore Paolo Sassanelli e a Musica da Ripostiglio. Sono poi seguiti “Halloween Party” e la trilogia dedicata alla musica realizzata con Reno Brandoni  “Il re del blues”, “La notte in cui inventarono il rock” e l’ultimo “Una classica serata jazz”. L’artista grossetana fino al 2016 ha insegnato fumetto presso l'associazione Arte Invisibile. Si occupa anche di grafica e oltre che con Curci ha collaborato come illustratrice anche con Mondadori e Shockdom.
L’appuntamento con i bambini però è ancora prima della presentazione, alle ore 16.30,  con Francesco Fontana, allievo di Chiara Di Vivona, che intratterrà i più piccoli con un laboratorio di disegno ispirato al libro.