Sabato 11 agosto dalle 22:00, il cantautore e produttore romano, maremmano di adozione, in concerto a Roselle. Ingresso libero.

Roselle: “La testa e il cuore”, il nuovo album di Filippo Gatti arriva alla Cava di Roselle. Domani, sabato 11 agosto il cantautore e produttore romano presenta, per la prima volta in Maremma, il suo ultimo lavoro, in un concerto chitarra e voce.


Filippo Gatti. Romano di nascita, vive e lavora da molti anni in provincia di Grosseto. E' il leader e il fondatore degli Elettrojoyce e dal 2003 è all'attivo come solista. Dopo nove anni di collaborazioni artistiche, da Bobo Rondelli a Riccardo Sinigallia, nel 2012, esce il secondo disco solista, intitolato Il pilota e la cameriera, registrato tra l’Ortostudio di Scansano, in Maremma, e gli Storm Studios di Dublino, del fratello Francesco Gatti, che mixa anche il disco.

“La testa e il cuore”. E' il suo terzo album da solista, uscito a a dicembre. Un diario di viaggio immaginario, ispirato al racconto epico di Ulisse. Un percorso di ricerca su se stessi e sui propri affetti che si intreccia a un ragionamento sul proprio tempo, su chi decidiamo di essere e sul significato di fare musica oggi.

I prossimi appuntamenti. La Cava riapre per Ferragosto con un doppio appuntamento: mercoledì 15 e giovedì 16 Festa sudamericana, suoni, sapori e profumi dall'America del sud. Venerdì 17, invece, torna la musica dal vivo con il concerto dei Dirotta su cupi: una carrellata di “b sides”, bellissimi brani di cantautori italiani che difficilmente si ascoltano dal vivo. Sabato 18 agosto,invece, spazio al funky e all'hip hop con i 2iD.