L'Accademia Georg Solti, la prima rappresentazione teatrale estiva e la Girlesque Street Band sono gli appuntamenti del fine settimana a Castiglione della Pescaia.

Castiglione della Pescaia: Un lungo fine settimana pieno di appuntamenti nel centro storico di Castiglione della Pescaia.

La sera di venerdì 13 Luglio, alle 21:30, in piazza Solti, si terrà il concerto della Georg Solti Accademia.

I dodici cantanti ammessi quest’anno a frequentare le masterclass, provenienti da ogni parte del mondo (Regno Unito, Cina, Stati Uniti, Australia, Malta, Messico, Indonesia, India), allieteranno il pubblico con arie del Bel Canto, a conclusione di 3 settimane di masterclass tenute da insegnanti e star dell’opera di rilievo internazionale.

L’Accademia, fondata nel 2004, con la sua attività intende realizzare il sogno del Maestro Georg Solti, che ha vissuto a lungo a Castiglione dellaPescaia, di offrire sostegno a giovani promesse dell’Opera all’inizio della carriera; è un programma ormai apprezzato a livello mondiale, e molti dei cantanti che l’hanno frequentato hanno intrapreso una brillante carriera e lavorano nei principali teatri del mondo, fra i quali: Thomas Allen, Richard Bonynge, José Carreras, Daniela Dessi, Mariella Devia, Mirella Freni, Barbara Frittoli, Angela Gheorghiu, Leo Nucci, Dennis O’Neill, Luciana Serra, Frederica von Stade e Kiri Te Kanawa.

Sempre nel salotto buono di piazzale Solti, la sera seguente, sabato 14 luglio, alle 21:30, i numerosi appassionati di teatro, potranno assistere al primo dei sette appuntamenti previsti dal cartellone estivo “Cose di spettacolo”. Sul palcoscenico naturale del borgo medioevale, aprirà la manifestazione “La storia della tigre e un'altra storia”. Un recital brillante di teatro e musica da un monologo di Dario Fo di e con Stefano Stefani e Emanuele Bocci

Domenica 15, per le vie del centro, a partire dalle ore 21:30 si esibiranno le “Girlesque Street Band”, la prima ed unica “street band” italiana tutta al femminile. Vestite di azzurro, le ragazze che suonano ottoni, tamburi, e percussioni, balleranno e si muoveranno tra la folla di residenti e turisti al ritmo di musica latino americana.

Le Girlesque sono un’esplosione di calore, divertimento, grinta e solarità ed incarnano alla perfezione il tipo di gruppo artistico itinerante, dedito al coinvolgimento del pubblico e alla “teatralizzazione” dei grandi spazi, che riescono perfettamente ad animare attraverso il potere di coesione della musica.