Martedì 12 giugno, Piazza Dante, ore 17:00, all'interno di CITTÀ VISIBILE l'Isgrec presenta il progetto "Utopie di città".

Grosseto: Le Utopie di città sono il prodotto di un lungo lavoro didattico che l'Isgrec ha effettuato con le insegnanti di due istituti comprensivi del territorio. Nascono da una sperimentazione in varie classi di scuole dell'obbligo di Grosseto e del Comune di Monte Argentario: attraverso il progetto “Filosofia con i bambini”,

che ha utilizzato un modello fondato sulle tesi di Alfonso Maurizio Iacono (Università di Pisa), gli insegnanti sono stati formati all'impiego di contenuti filosofici per trasferire nella didattica un approccio alle relazioni interpersonali e all'apprendimento fondato sul dialogo e l'ascolto reciproco. Si concretizza quindi la traduzione dell'interrogazione del filosofo in stimolo al pensiero critico deli ragazzi. Le forme del pensiero critico sono dunque divenute contrapposizione alla pigrizia mentale sollecitata dai media, approdando a nuovi modelli di società e di vivere comune pensati dai bambini, città dove regna la fantasia e le regole sono quelle dalla creatività,  della libertà e della giustizia.
Docenti esperti ne discuteranno in Piazza Dante illustrando il lavoro didattico ed i suoi originali e significativi risultati.