Segni_colorati.jpgIeri, 15 maggio 2018, presso i locali del Cassero Senese di Grosseto, alla presenza del Vice Sindaco Luca Agresti e di un numeroso pubblico ha avuto luogo la seconda giornata di performance sonore proposte dall’associazione A.b.c. ONLUS all’interno della manifestazione Arteambiente 2018.

Grosseto: Si sono esibite le classi 5^A e B di via Mazzini - Grosseto, tutte le classi della scuola primaria di Braccagni, la 5^B della scuola primaria di Castiglione della Pescaia e i gruppi Precomunione, Precresima e Cresima della parrocchia Santa Famiglia di Grosseto.

Quest’anno il percorso di Arteambiente prevedeva, oltre all’attività di arte, la possibilità di cimentarsi in interessanti attività sonoro-musicali da presentare in tre giornate di performance dedicate allo scopo. La prima giornata è stata effettuata in occasione dell’inaugurazione della manifestazione, la seconda ieri e l’ultima è prevista per venerdì prossimo (11 maggio).

La partecipazione dei bambini, sia all’attività di arte e sia alle performance sonoro-musicali, è stata entusiastica ed entusiasmante e le premesse del progetto Arteambiente, cioè di favorire l’espressione personale dei bambini e la loro crescita in termini di creatività, hanno avuto un evidente riscontro che costituisce motivo di grande soddisfazione dopo un anno di intenso lavoro che ha impegnato sia i membri dell’associazione A.b.c.ONLUS e sia le insegnanti che hanno realizzato l’attività didattica con i bambini.

La mostra in corso è ricca di lavori, carichi di espressività e di riflessioni basate su ricerche personali e di gruppo, realizzati da bambini e ragazzi di età compresa fra i tre e i dodici anni, e rimarrà aperta fino a domenica 20 maggio con orario di apertura dalle 15,00 alle 19,30 mentre la prossima esibizione dei bambini avrà luogo venerdì prossimo alle ore 17,00. 

Il curatore di Arteambiente 2018

Enrico Pompeano

Robot.jpg

 

Catasta_sonora.jpg