Grosseto: Questa primavera così come anche l'estate, le mura medicee saranno lo scenario di molti eventi culturali e artistici per incentivare cittadini e turisti ad ammirare questo splendido monumento storico artistico. CLAN, grazie alla collaborazione con Istituzione Le Mura, ha inaugurato nella Troniera del Molino a Vento (per tutti i grossetani, il “cinghialino”), un piccolo centro di promozione culturale e artistica aperto a tutti: Molino Hub.

Molino Hub accoglie idee ed eventi in grado di valorizzare e promuovere il nostro territorio.
All'entrata della galleria, si trova uni spazio di Libriliberi , uno spazio di condivisione e scambio libri, per incentivare la lettura seguito da una galleria espositiva e una piazza bassa aperta visibile dall'alto dei camminamenti sulle mura medicee.
“Siamo felici di poter aprire le porte di Molino Hub – spiega il collettivo CLAN - un luogo splendido, con una galleria e una piazza bassa all'aperto dove è possibile accogliere eventi in completa sicurezza. Un'occasione per intessere nuovi legami, presentare iniziative e buone pratiche di condivisione”.

Il finissage della mostra, ora in corso, che presenta il progetto pittorico denominato “Sindoni – L’identità perduta” dell’artista Carla Moscatelli, presso la sede del Molino Hub Galleria – Baluardo Molino a Vento – Mura Medicee di Grosseto previsto per questo pomeriggio, sabato 14 maggio, a partire dalle ore 16,00.

Durante il pomeriggio dalle ore 17.30 alle ore 18.30 il poeta Fabrizio Pistolesi leggerà alcuni brani scelti dalla sua antologia di racconti sulle miniere.