Yune esposizione mostra.jpegFirenze: Yuné Hikosaka è un fiore all’occhiello dell’arte contemporanea, come tanti artisti non ama esporsi né cerca la fama, ma questa è inevitabile davanti a tanta perseveranza e passione.

Dopo essersi laureato in Lettere presso la facoltosa Tama Art University di Tokyo ha scelto la culla dell’arte e della cultura italiane, proseguendo quindi gli studi presso l’Accademia Riaci di Firenze in Pittura e Disegno. Sì è da poco conclusa a Ginza, tra i distretti più alla moda di Tokyo, la sua mostra presso la rinomata Echo-An Gallery, che ha già visto ospiti numerosi artisti di fama nazionale.
Sul giovane artista è disponibile anche un documentario, girato e prodotto dall’amico e attore Edoardo Sferrella, intitolato “Yuné – Il Ragazzo dei Dinosauri”, ambientato nei vicoli fiorentini e che sviscera l’origine animica della sua arte, accompagnato dalle musiche del pianista jazz internazionale Tony Pancella.
L’amore di Yuné per l’Italia e Firenze è tale da essere diventato fluente nella lingua italiana in soli 3 anni, “Sono sinceramente onorato di poter far conoscere in Giappone il sapore e la storia della regione che amo tanto attraverso la mia arte” dice di sé il giovane attore, a cui noi possiamo solo augurare tutto il successo che merita.