Via Galvani La Botte Scarlino.jpgÈ iniziata la procedura di ripristino. Il sindaco: «Confidiamo che il disagio sia limitato».

Scarlino: Il Comune informa i cittadini che nella notte tra lunedì 9 e martedì 10 dicembre in via Galvani, nella zona industriale della Botte, sono stati rubati mille metri di cavo di rame della pubblica illuminazione.

I tecnici comunali sono venuti a conoscenza del furto martedì 10 dicembre, dopo un sopralluogo. «Purtroppo – spiega il sindaco Francesca Travison –, proprio come accadde anni fa in via delle Collacchie al Puntone, stanotte qualcuno ha rubato il cavo di rame della pubblica illuminazione della Botte di Scarlino.

I tecnici sono al lavoro per capire l’entità del danno e le aree che momentaneamente resteranno al buio. La speranza è che il disagio sia limitato alla sola via Galvani, ma ancora non possiamo esserne certi.

Denunceremo alle autorità competenti il furto e inizieremo subito le procedure per il ripristino dei cavi, un intervento che peserà sulle casse dell’Amministrazione comunale. Ci scusiamo con i cittadini per il disagio che però non dipende da noi».