Piombino: Evasi tributi locali per oltre 12.000 euro da parte di un ristorante sul litorale piombinese, questo è quanto hanno scoperto i Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Portoferraio al termine di un ordinario controllo svolto a tutela del demanio marittimo, delle entrate dello Stato e delle finanze locali.

Le Fiamme Gialle, oltre a monitorare il corretto uso del demanio ed i requisiti edilizi della struttura presente sulla costa, hanno verificato gli ultimi 5 anni di gestione del ristorante, rilevando che la società aveva evaso nel corso del periodo sottoposto a controllo la Tassa sui Rifiuti (TARI) per un totale di oltre 12.000 euro, sanzioni incluse.
L’operazione della Sezione Operativa Navale di Portoferraio si inserisce nell’ambito di una più ampia azione di vigilanza, prevenzione e tutela del bilancio pubblico, delle Regioni, degli enti locali da tempo avviate, sull’intero territorio costiero Regionale, dal dispositivo Aeronavale della Guardia di Finanza