Arcidosso: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato alla Procura per i Minorenni di Firenze, un sedicenne responsabile di furto su autovettura.

In particolare la scorsa notte, la Tenenza Carabinieri di Arcidosso, in collaborazione con le Stazioni Carabinieri di Roccalbegna e Semproniano, a seguito di segnalazione da parte di un cittadino, hanno identificato e denunciato alla Procura Minorile, un ragazzo sedicenne residente ad Arcidosso, il quale era stato notato mentre tentava di aprire gli sportelli delle autovetture in sosta in via Risorgimento.

Le pattuglie prontamente intervenute potevano bloccare il giovane che si trovava ancora a pochi metri da una delle autovetture all’interno della quale si era introdotto. L’auto infatti aveva ancora gli sportelli aperti, e si poteva accertare che il ladro aveva asportato alcuni oggetti custoditi nel cruscotto del mezzo. La refurtiva veniva restituita alla proprietaria del veicolo, e il ragazzo veniva denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Firenze per furto.