guardia costiera portoferraio (7).pngPortoferraio: L’imbarcazione da diporto arenatasi ieri nel tratto di costa limitrofo a Cala Giovanna sull’isola di Pianosa è stata alata stamattina per i successivi interventi di riparazione in un cantiere navale in porto a Portoferraio.

Qui era giunta, in sicurezza, solo nella tarda serata, alle ore 21:30, dopo navigazione a lento moto e scortata, per precauzione, dalla motovedetta CP 2117 della Guardia Costiera, la stessa che le aveva fornito assistenza nelle operazioni di disincaglio conclusesi senza alcuna conseguenza per i 5 diportisti a bordo e per l’ambiente.

Ancora in corso di accertamento i motivi che hanno causato il sinistro.

Il diportista è stato sanzionato per aver violato la normativa che impone il divieto di navigazione entro 1 miglio dalla costa dell’Isola di Pianosa e dovrà ora rispondere ad una serie di domande a seguito dell’apertura dell’inchiesta da parte della Capitaneria di porto elbana.