Castel del Piano: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano, hanno proceduto all’arresto di due cittadini stranieri ubriachi che durante la nottata, in preda ai fumi dell’alcool, avevano aggredito i militari. In particolare i Carabinieri della Tenenza di Arcidosso coadiuvati dai militari della Stazione di Castell’Azzara, hanno tratto in arresto due cittadini turchi di 33 e 27 anni, per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I due stranieri si erano recati in un locale di Castel del Piano per passare la serata e con il passare delle ore si erano letteralmente ubriacati. All’ennesima richiesta di alcool, il proprietario del locale si era rifiutato di darglielo così i due hanno iniziato ad inveire contro di lui e contro le persone presenti.

In quell’istante transitava davanti al locale, la pattuglia della Tenenza di Arcidosso, impegnata nel quotidiano controllo del territorio, che accortasi della situazione interveniva prontamente. I due stranieri alla vista dei carabinieri e alla richiesta di quest’ultimi di esibire i documenti, si scagliavano contro di essi colpendoli con calci e pugni, e solo grazie all’ausilio dei colleghi di Castell’Azzara i militari riuscivano ad immobilizzarli e a trarli in arresto per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.