Stampa

esercitazione porto viareggio guardia costiera (2).jpgIntervengono Guardia Costiera e Vigili del Fuoco.

Talamone: Stamattina nel corso di normali controlli in ambito portuale, il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Talamone si accorgeva di fumo proveniente da un’imbarcazione da diporto ormeggiata all’interno del porto.

Immediatamente si recavano sottobordo ed accertavano un principio di incendio che si stava sviluppando a bordo dell’unità. Provvedevano ad allertare i Vigili del fuoco e, nel mentre, la motovedetta CP530 mollava gli ormeggi per fronteggiare con i propri mezzi estinguenti l’incendio in corso, soprattutto per evitare che le fiamme si propagassero alle unità adiacenti.

Dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano veniva inviata a supporto la M/V CP868 che giungeva in contemporanea ai Vigili del fuoco.

Talamone castello Enrica Carè.jpgFrattanto, l’incendio era stato già domato dai militari intervenuti nell’immediatezza, coadiuvati dal personale del concessionario portuale che impiegava anche panne antinquinamento per scongiurare danni all’ecosistema marino. L’ispezione a bordo effettuata dai Vigili del fuoco confermava l’avvenuta estinzione dell’incendio.

Avendo riscontrato la presenza di acqua in sentina, l’unità veniva tirata in secco a scopo precauzionale e il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Talamone provvedeva al ritiro dei documenti di bordo per la necessaria convalida delle annotazioni di sicurezza. 

Categoria: CRONACA
Visite: 450

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information