065e5fde-d017-4ff8-8cec-3f7538350e61.jpgTaglio del nastro per il nuovo punto vendita di Farmacie comunali riunite: tutti i servizi.

Grosseto: Farmacie comunali riunite di Grosseto ha inaugurato oggi, sabato 6 aprile, la nuova Farmacia comunale 7 al centro commerciale Maremà. È il settimo punto vendita in città insieme con quelli di via Emilia, via De Nicola, via dei Mille, via Inghilterra e via Oberdan, più il dispensario nella frazione di Batignano.

«Questa nuova apertura – dice il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna – dimostra la grande vitalità dell'azienda partecipata dal Comune, grazie al dinamismo degli amministratori. In particolare dopo l'ingresso del nuovo socio privato Farvima, che ha rilanciato l'attività. Così Farmacie comunali di Grosseto consolida la propria presenza sul territorio, sempre all'insegna di una mission che privilegia l'aspetto sociale. Inoltre, diversamente dal passato, questa nuova licenza verrà gestita da Farmacie comunali unitariamente alle altre cinque già affidate all'azienda, per una precisa scelta politica nei confronti della nostra partecipata a controllo pubblico».

L'amministrazione comunale di Grosseto ha ottenuto la licenza accettando la prelazione gratuita concessa dalla Regione Toscana in seguito alla rinuncia da parte del privato che gestiva la farmacia in via Senese. Punto vendita che la società ha ritenuto di trasferire negli spazi del Maremà, nel perimetro consentito dalla licenza, perché altrove non sarebbe stata redditizia. «Grazie all'esercizio di questo diritto di prelazione – dice l'assessore alle Partecipate del Comune di Grosseto, Giacomo Cerboni – abbiamo raggiunto tre obiettivi. Il primo è aver patrimonializzato ulteriormente l'azienda con un nuovo punto vendita in un nuovo immobile di proprietà in cui esercitare l'attività, crescere e produrre ulteriori ricavi. Il secondo obiettivo è l'ampliamento della mission sociale con cui il Comune esercita attività farmaceutica, non finalizzato solo alla vendita e al profitto ma rivolto a rafforzare il presidio del territorio con servizi di particolare valore sociale. Il terzo obiettivo è quello di non alterare il sisrema di concorrenza sul territorio comunale, a garanzia anche e soprattutto delle altre farmacie private.

Se non avessimo esercitato la prelazione, infatti, l'avrebbe fatto magari una multinazionale con il lucro come unico fine. E c'è da considerare che per il 51% i proventi della nuova farmacia finiranno nelle casse comunali, a disposizione dei grossetani, e potranno essere investiti anche per valorizzare altre parti della città o per servizi educativi e sociali». La direzione della nuova Farmacia comunale 7 è stata affidata a Cecilia Ronconi, già direttore dei punti vendita numero 3 e 5 di Grosseto. «In meno di un anno – ha ricordato il presidente di Farmacie comunali riunite, Leonardo Lazzerini, con l'amministratore delegato Simona Laing, espressione del socio privato Farvima, e tutto il Cda dell'azienda – questa è la seconda inaugurazione: dopo il trasferimento della Farmacia 4 in una nuova sede, più grande e moderna, ecco una farmacia comunale che prima non c'era, la numero 7, in una struttura importante come il centro commerciale Maremà, a servizio di un'area cittadina in pieno sviluppo.

Questo testimonia il grande impegno di tutta l'amministrazione comunale e del Cda dell'azienda: un lavoro costante che ha prodotto un evidente cambiamento di marcia e frutti concreti. E siamo particolarmente orgogliosi anche del fatto che questo punto vendita sia interamente di proprietà di Farmacie comunali, azienda che si dimostra più che mai solida». La nuova Farmacia comunale 7 si estende su una superficie di oltre 400 metri quadrati ed è autosufficiente sul fronte dell'approvvigionamento energetico, grazie a un avanzato sistema di pannelli solari. Più che mai ricca la dotazione dei servizi del nuovo punto vendita: accanto a quelli tradizionali come la misurazione della pressione, l'elettrocardiogramma, l'autoanalisi, l'holter cardiaco e l'holter pressorio, il noleggio di strumenti come stampelle e carrozzine e un ricco catalogo di prodotti per animali, è a disposizione una cabina estetica con la presenza di un'estetista. Un'altra novità è un angolo interamente dedicato al detox, con la consulenza di un farmacista specializzato e la possibilità di provare e acquistare prodotti naturali. La nuova Farmacia comunale 7 sarà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 20.30, tranne nei giorni di chiusura del centro commerciale Maremà.

E in occasione della giornata di apertura, la nuova farmacia ha offerto a tutti i clienti una prova make up BioNike gratuita e, per le giornate di sabato 6 e domenica 7 aprile, una promozione speciale 3x2 su tutti i prodotti in vendita.