Briefing Sottosegreterio.jpgL’On. Tofalo ha trascorso una giornata di attività operativa

Grosseto: “Vi presento gli angeli custodi dei nostri cieli. Uomini e donne coraggiosi che rischiano la vita in nome della Sicurezza Nazionale”, scrive su Facebook il Sottosegretario alla Difesa in visita oggi al 4° Stormo di Grosseto.

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Onorevole Angelo Tofalo, accompagnato dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, ha infatti visitato nella giornata di lunedì 18 marzo il personale e le infrastrutture del 4° Stormo “Amedeo d’Aosta”.

La visita ha avuto lo scopo di conoscere da vicino l’attività peculiare del Reparto: assicurare la difesa dello spazio aereo nazionale 365 giorni all'anno, 24 ore su 24, attraverso l’impiego del velivolo Eurofighter.

Sottosegretario Difesa.jpgL’On. Tofalo, accolto dal Comandante del Reparto, Colonnello Pilota Urbano Floreani, ha avuto modo di trascorrere un’intera giornata di attività operativa all’interno di uno Stormo: dal briefing informativo del mattino, contenente il programma dell’attività di volo e gli aggiornamenti sul meteo, al Nucleo equipaggiamento per la vestizione dei piloti che dovranno andare in volo e le visite ai due Gruppi Caccia del 4° Stormo, il IX Gruppo e il 20°. 

 “Oggi ho avuto modo di approfondire tecnologie complesse che a nulla valgono senza l’elemento più importante e insostituibile: l’essere umano. Un binomio perfetto quello tra uomo e macchina.

Il pilota è la punta di un iceberg sorretto da tutte le altre professionalità tecniche che fanno parte della nostra Arma Azzurra”, conclude Tofalo, “Oggi i meravigliosi ragazzi dell’Aeronautica Militare mi hanno regalato emozioni fortissime. È importante che i cittadini ne conoscano e apprezzino le capacità e lo spirito di sacrificio.”

La visita al 4°Stormo si è conclusa con la consueta firma dell’Albo d’Onore.