carabinieri.jpgSorano: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato per insolvenza fraudolenta una coppia romana. In particolare i carabinieri della stazione di Sorano hanno denunciato una coppia di Roma, 30enne lui e 40enne lei, che nei primi giorni di gennaio, avevano prenotato un soggiorno presso le Terme di Sorano, usufruendo sia del ristorante che di tutti i trattamenti che la struttura offriva.

Arrivato il giorno della partenza e quindi del saldo del conto, la coppia, non nuova a fatti del genere, si dileguava di mattina presto facendo perdere le proprie tracce. I militari, raccolta la querela del ristoratore, hanno così denunciato i due alla locale procura per insolvenza fraudolenta.