aula-scuola-banchi.jpgSviluppata da Napisan, in collaborazione con l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, porterà ad una donazione alle scuole in termini di materiale informativo e kit per la cura dell’igiene di oltre 1.5 milioni di euro

Milano: Grande adesione a Grosseto e in provincia al programma “Igiene Insieme”, con 20 scuole che, attraverso alcuni tra i loro insegnanti, hanno scelto di aderire all’iniziativa.

I gadget personalizzabili rappresentano uno dei metodi di marketing più efficaci nell’intero panorama aziendale. Che si tratti di oggetti promozionali da donare ai potenziali clienti, di articoli da distribuire durante le fiere o di premi destinati ai dipendenti, gli articoli personalizzati fanno sempre la loro figura e garantiscono un effetto a lunga durata. Un esempio? I classici sacchetti di carta, impreziositi dalla stampa di un logo societario o dal motto di un brand, sono utili sia per contenere e trasportare delle cose che per promuovere e far conoscere il marchio.

Recentemente abbiamo assistito all’esplosione della moda dei LED. Queste strisce coloratissime hanno sempre avuto una propria nicchia di acquirenti, persone con uno stile deciso, eccentrico e futuristico che amano abbellire, ad esempio, le proprie automobili con fili luminosi e super colorati.

Il prestigioso riconoscimento alla nuova etichetta creata da RBA Design per Saturnalia, rosso naturale IGT Toscana di Fattoria La Maliosa.
Un’etichetta che racconta un metodo.

Saturnia: E’ stato assegnato ieri nel corso della premiazione avvenuta a Milano il Premio Touchpoint Award Identity, categoria Green and Sustainability, alla nuova etichetta di Saturnalia, vino rosso naturale IGT Toscana, blend di Sangiovese, Ciliegiolo e Cannonau grigio, prodotto da Fattoria La Maliosa, azienda agricola maremmana di Antonella Manuli.

Il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana scommette sulla piazza milanese per ripartire anche nel mondo degli eventi.
 
Milano: Sarà l’unico Consorzio di una delle Regioni simbolo del mondo del vino italiano presente alla Milano Wine Week. Una piazza prestigiosa di incontro e confronto, di business e relazione, quest’anno ancor di più ampio respiro internazionale. Il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana si fa portavoce di una “Toscana alternativa” del vino che attrae sempre più l’interesse del mercato e della critica.

La presidente Daniela De Angelis parla degli obiettivi da raggiungere: "Abbiamo superato il lockdown e, dopo la stagione estiva, riapriamo le commesse legate a scuola, mense e trasporti".

Grosseto: Non era un risultato scontato e neppure sperato solo pochi mesi fa, ma la Cooperativa La Peschiera nata 32 anni fa sul Monte Amiata e oggi grande realtà di servizi in provincia di Grosseto e in Toscana, ha superato il momento più critico dopo il lockdown e si appresta a iniziare una nuova stagione di commesse e di attività.

Il Caseificio maremmano conquista il concorso internazionale dedicato a food e drink.
Tre stelle per la Riserva del Fondatore, premi anche per Pecorino Toscano DOP e Fior di Natura.

Grosseto: Il Fiorino si regala un'altra giornata stellare. Il concorso internazionale Great Taste, organizzato dalla storica organizzazione inglese Guild of Fine Food e riservato ai migliori prodotti food e beverage del mondo ha incoronato il caseificio maremmano.

Giovedì 24 settembre il ristorante Alcide di Poggibonsi ospita un nuovo appuntamento del “Gourmet Club”  in collaborazione con il ristorante “Il Fanta” di Gavorrano e la Fattoria Mantellassi di Magliano in Toscana.
Dal “Tonno della Maremma”, al maxi tortello di Nicola Fantini, l’olio Evo ed i Pecorini del Parco dell’Uccellina, il pane di Caldana, le animelle con il “tartufo di canna” fino al dessert, il Gourmet Club propone un viaggio per conoscere i piatti ed i prodotti più tradizionali con 5 vini in  abbinamento.

Amanti dell’azzardo o meno, tutti hanno sentito parlare almeno una volta del gioco del poker, uno dei giochi di carte più noto in Italia e all’estero. Ciò che molti probabilmente non sanno, però, è quanto sia lunga la storia alle sue spalle, così come dove e come questo gioco abbia avuto origine.

Il certificato sanitario, che possa attestare di non essere entrati in contatto con il nuovo coronavirus, diventerà presto la normalità per i prossimi viaggi all’estero o no?
La domanda è tutt’altro che inconsueta, considerato anche che di tale “passaporto sanitario” si parla con sempre maggiore frequenza, e che molti governi in tutto il Pianeta sembrano valutare qualche mossa in tal senso.

FISO.jpg"+37% negli ultimi due anni. dagli esperti il vademecum per godersi al meglio l’esperienza in sella"

Sottoporsi a una valutazione fisioterapica, alimentarsi e idratarsi correttamente, dotarsi di idonee attrezzature e conoscere i propri limiti. Questi alcuni dei consigli forniti dagli esperti per evitare le più frequenti problematiche in sella a una bici: da una ricerca internazionale è emerso come gli infortuni agli arti inferiori siano aumentati del 37% negli ultimi due anni. Raccomandazioni utili anche per i ciclisti professionisti impegnati fino a ieri nel Tour de France.