Al giorno d’oggi non avere un PC può essere un vero problema, ma non tutti hanno bisogno di un computer super tecnologico e dalle prestazioni elevate. Se quello che dobbiamo fare sono semplici operazioni come controllare le e-mail, navigare in internet e poco più, non occorre spendere cifre esagerate e si può pensare di acquistare un notebook di fascia bassa.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Il castagnaccio è un dolce a base di farina di castagne tipico della cucina tradizionale della Toscana. Ogni zona presenta delle varianti, ma addirittura ogni famiglia ha la sua ricetta personale. Ed è per questo che voglio riproporvelo mostrandovi la mia versione.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Olive secche all’arancia... una ricetta tipica di questo periodo!
Merita davvero togliere qualche oliva destinata al frantoio per prepararle. Sono ottime come aperitivo, ma non solo.
Ecco le mie olive secche all’arancia.

Grosseto: Un antico detto recita "la fortuna aiuta gli audaci". Al salumificio Antica Norcia di audacia ne hanno da vendere, da ben 100 anni! Oltre a deliziosi tagli di carne nostrana, internazionale e squisiti preparati per il pranzo e per la cena.

I numeri? 100 appunto, come gli anni di storia, e 3 come le generazioni che hanno reso grande questa attività, partita come un semplice emporio. Ma 3 sono anche le battute d’arresto subite, che hanno interrotto per breve tempo il lavoro, così come 3 sono le altrettante ripartenze che hanno reso la storia della famiglia Chiti un racconto di successo degno di antologia.

Ma andiamo per ordine. Tutto comincia esattamente un secolo fa, quando Pasquale Chiti, pastore di origine umbra dedito alla transumanza, con le sue pecore (ben 2000 capi) attraversa la Maremma in cerca, come ogni anno, di nuovi pascoli.

Tenere la barba non è facile come si potrebbe pensare. Non basta lasciare che cresca e sperare che da sola si regoli e si presenti bene. Per avere una bella barba da portare lunga bisogna prendersene cura. Ci vuole pazienza, attenzione per il dettaglio e ovviamente gli strumenti giusti e di buona qualità.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Gli gnocchi alla sorrentina gratinati sono un fantastico primo piatto, saporiti, profumati e filanti si adattano a molte occasioni.
Sono gnocchi di patate conditi con salsa di pomodoro e mozzarella a pezzetti, arricchiti con abbondante formaggio parmigiano grattugiato e messi in forno a gratinare.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Minestra di fagioli cannellini con corallini di farro. La stagione di zuppe, minestre e vellutate è ufficialmente iniziata.
Nel blog ci sono diverse ricette di questo tipo perché mi piacciono molto, sia da preparare che da gustare.

Secondo l’indagine realizzata da BVA-Doxa per Visa, in collaborazione con FEduF, l’uso del digital non solo trova spazi importanti nel tempo libero, ma si esprime in modo deciso nelle attività quotidiane.

Milano: Circa metà del campione usa sempre app/siti per prenotare ristoranti e locali o per ordinare cibo che gli viene consegnato a casa; altrettanti utilizzano ‘sempre-spesso’ lo smartphone nelle attività fisiche/sportive;

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: A vedersi queste crocchette di patate, tartufo e scamorza affumicata non sono bellissime, ma vi assicuro che sono una bomba! Morbide, filanti e saporite. Si abbinano benissimo con la birra per un aperitivo o un antipasto sfizioso.
Eccole qua le crocchette di patate, tartufo e scamorza affumicata.

Si terrà fino al 31 dicembre la campagna solidale “Ristoranti contro la Fame”, che in soli 4 anni è riuscita a coinvolgere oltre 600 tra ristoranti e pizzerie, e 500.000 clienti, permettendo così di raccogliere circa 350.000 euro, fondi che hanno consentito di attivare trattamenti salvavita di cui hanno beneficiato oltre 12.000 bambini.

Le iscrizioni sono ancora aperte!

Grosseto: I veicoli elettrici sono il vero futuro della mobilità? Secondo il 48% dei grossetani sì, come rivela l’ultima ricerca dell’Osservatorio Sara Assicurazioni (1), la compagnia assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia. Oltre a questi, secondo gli abitanti di Grosseto a popolare le strade delle città italiane saranno sempre più auto connesse (24%) cioè in grado di collegarsi a sistemi di monitoraggio dello stile di guida o app per controllo remoto e auto a guida autonoma (20%). Più scettici sullo sharing: solo l’8% dei grossetani pensa che la condivisione di mezzi privati sia la soluzione più utile.