Grosseto:  Negli ultimi 12 mesi, più di tre grossetani su quattro (82%) hanno cercato sul web informazioni sulla propria salute o quella di un familiare.
È il dato che emerge dall’ultima ricerca dell’Osservatorio di Reale Mutua dedicato al welfare (1), che ha effettuato un’ampia indagine sulla propensione degli abitanti di Grosseto all’utilizzo della rete e della tecnologia in campo sanitario e nella gestione del proprio benessere psicofisico.

Oggi fare impresa significa soprattutto aprirsi alle novità portate dal digitale, e questo non comporta solo un investimento nella tecnologia e nelle soluzioni ICT, ma anche capire l’importanza del know how.
Uno strumento, infatti, necessita sempre di qualcuno dotato delle giuste competenze per usarlo, ecco perché si fa riferimento al peso della formazione aziendale. Nella società moderna, dove le nuove soluzioni digital spopolano, c’è bisogno di studio e di aggiornamento per rimanere al passo con i tempi.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: I flan di carote con crema di gorgonzola sono dei morbidi tortini che possono essere serviti come antipasto o come contorno. La crema di gorgonzola dona al flan un gusto più deciso che compensa la “gentilezza” di quello della carota.
Sono adattissimi anche alla stagione primaverile perchè sono molto gradevoli anche serviti tiepidi.

Una capitale che si proclama in stato di emergenza non sortisce lo stesso effetto a tutte le latitudini, come le Maldive insegnano.

Dopo 45 giorni di disordini politici, svariati governi che hanno invitato i propri connazionali a non recarsi sull’arcipelago per le vacanze, una certa tensione sollevata nella comunità internazionale a causa di una forte instabilità democratica, dopo tutto questo i numeri del turismo maldiviano dicono che la stagione turistica è andata oltre le più rosee aspettative.

La cucina italiana ha una grande tradizione, fatta di ingredienti semplici e gustosi capaci di conquistare anche i palati più esigenti. Naturalmente ogni regione ha i suoi piatti tipici, i cui profumi si espandono invadendo le strade e le piazze di paesi e città.

La Toscana, ad esempio, prende per la gola i suoi ospiti proponendo gli antipasti a base di crostini e patè vari, la ribollita e la famosa bistecca fiorentina fatta con carni provenienti dal Valdarno o dal Mugello.

La città toscana scelta come sede europea per la prossima EWPC, Exotic Wedding Planning Conference, appuntamento mondiale dedicato agli operatori del settore.

Arezzo: Dal 2 al 4 giugno 2019 i più importanti wedding planners del mondo si riuniranno nella città di Piero della Francesca. Nell’occasione la Fondazione Arezzo Intour presenterà i servizi dedicati a chi si sposa.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: La mozzarella in carrozza è un antipasto che io adoro... fette di pan carrè ripiene di filante mozzarella. Il tutto ovviamente pastellato e fritto.
La ricetta è facilissima da fare e richiede poco tempo per la preparazione. L’unico “difetto” è la frittura… ma su…, ogni tanto si può fare uno strappo alla regola!

Andare in una scuola recupero anni è un’ottima strada da intraprendere per chi in passato a gettato la spugna con lo studio. Se hai delle idee per il tuo futuro e quindi vuoi ottenere un titolo di studio per migliorare la tua posizione allora non aspettare. Online oggi è possibile fare tutto, anche prendere un diploma oppure una laurea.

Fra i termini ansia e stress, c’è sicuramente la parola trasloco. Basta dire questo nome alle persone per vedergli subito cambiare espressione. È statisticamente provato che questa attività sia una delle cose più angoscianti e inquietanti per la maggioranza. Basta pensarvi, infatti, per correre subito con la mente alla fatica immensa del trasporto degli scatoloni, dei mobili, alle viti perse, alle cose rotte, al mal di schiena. Insomma, traslocare nel 90% dei casi è davvero un incubo.

Nel Bel Paese è in atto una vera e propria rivoluzione nel campo dei motori che porterà, nel giro di qualche anno, all’elettrificazione del parco auto circolante sulle nostre strade. Si tratta di un percorso lungo e difficile, che però ha avuto il suo inizio già da qualche anno soprattutto in Toscana, dove il tema ambientale sembra interessare e non poco agli abitanti della nostra regione.

In ufficio la stampante riveste un ruolo da protagonista perché anche se molta documentazione è digitale, anche nel 2018 il cartaceo è indispensabile e si stampano documenti, lettere, immagini quasi quotidianamente.

Per l’ufficio nella scelta del tipo di stampante il pubblico è sostanzialmente frammentato: da una parte c’è chi vuole stampanti a basso costo, dall’altra chi vuole un macchinario rapido, e poi c’è chi indipendentemente dal costo iniziale dell’apparecchio vuole qualcosa che costi poco dopo nella gestione.