Il libro 11 Femministi in esposizione ad Artemare Club .jpgL’Assembrela generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza della “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne” tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, invitando i governi con le istituzione pubbliche e private a organizzare in questo giorno attività volte a sensibilizzare i loro cittadini sul problema della violenza contro le donne.

Artemare Club nella propria sede nel Corso antico di Porto Santo Stefano espone il recentissimo libro di Arièle Boccara “11 Femministi” edizioni Heimat che racconta degli uomini che hanno saputo riconoscere l'ingiustizia della condizione femminile e sono mossi e battuti per cambiare le cose.

Aryele Boccara con la figlia Anadele e il suo libro 11 Femministi.jpgIl libro è un omaggio di Aryèle Boccaro al pensiero femminista maschile, un contributo che è anche un piccolo giro attorno al mondo di una storia ancora non sufficientemente studiata, alla scoperta di figure che meritano la nostra attenzione, per ricordarci quanto arduo è stato cambiare le cose e quanto ancora rimane da fare. 11 Femministi ma non solo, nel testo infatti sono citate tante altre figure maschili "che hanno avuto la sensibilità, l'intelligenza e il coraggio di cogliere nei pregiudizi contro la donna una mera manifestazione di misoginia e dunque di debolezza dell'uomo".

Arièle Boccara, nella foto con la figlia Anadela Serra Visconti volto noto della RAI medico estetico e giornalista che di recente ha tenuto una conferenza a Porto Ercole presso l'Hotel A Point Resort & SPA alle Soroptimist di Orbetello Monte Argentario, è nata a Barcellona nel 1936 è stata medico condotto dal 1970 fino alla pensione a Marsiliana – Orbetello in Maremma dove tutt'ora vive. Specializzata in medicina delle catastrofi ha svolto missioni in Unione Sovietica, Venezuela, Iraq, Bosnia, Albania, eSwatini, Benin, Brasile, Sudan, Mali, Romania, India Argentina.

Una pubblicazione importante di questi tempi che Artemare Club, impegnata da anni nella promozione delle “donne di mare” con mostre, conferenze e articoli, suggerisce per tutti disponibile presso la libreria Bastogi a Orbetello.

artemare club sede.jpg