Il comandante Daniele Busetto con Alessia Bacchielli e Rachele Mosca simpatizzanti di Artemare Club.jpgMonte Argentario: Brave, bravissime le "sorelle migliori" del Soroptimist Orbetello Costa d’Argento, eredi di 100 anni di storia del loro sodalizio internazionale che venerdì 19 novembre hanno organizzato con il patrocinio del Comune il conviviale presso A Point Porto Ercole Resort & SPA “Dal numero SOS antiviolenza 1522 alle cure per noi stesse.

Autostima come Self-help. Difendere la nostra vita amandola, amando prima di tutto noi stesse”, relatrice la dottoressa Anadela Serra Visconti, colto noto della RAI medico estetico e giornalista. Erano presenti nel folto pubblico partecipante prevalentemente femminile, la presidente del Soroptimist Grosseto Patrizia Nalesso, il comandante Daniele Busetto accompagnato da Alessia Bacchielli e Rachele Mosca simpatizzanti dell’Associazione e il capitano dei carabinieri di Orbetello Nico Lamacchia.

Anadela Serra Visconti.jpgHa presentato l’evento Manuela Manetti, iniziato con i saluti della nuova presidente Stefania Assogna che ha trattato il tema della violenza contro le donne per poi passare la parola a Anadela Serra Visconti che è particolarmente legata alla Maremma e al suo mare con la madre Aryele Boccara medico condotto del passato a Marsiliana.

“Partire dall’amore verso se stessi, curare il proprio corpo per curare le ferite interiori, e ripartire dalla profonda consapevolezza che non esiste un tempo limite e che se voglio, il cambiamento per portare il meglio nella nostra vita può avvenire ora è il focus della nostra conviviale” così la conferenziera per poi proseguire “La vita è una sola e tutte le donne meritano di viverla libere e al meglio del loro potenziale, rimuovendo qualsiasi ostacolo impedisca alla loro creatività di esprimersi e al loro benessere psico fisico di potersi realizzare. Ritrovare il proprio equilibrio, il benessere psico fisico e l’autostima, significa avere degli strumenti efficaci per mantenere nel giusto solco la propria salute, ma anche, in caso di bisogno, di portare il giusto cambiamento nella propria vita”.

Il Soroptimist International è una organizzazione no profit, vivace e dinamica per donne di oggi, impegnate in attività professionali e manageriali, per un mondo dove le donne possano realizzare il loro potenziale individuale e collettivo, le loro aspirazioni e avere pari opportunità di creare forti comunità pacifiche. Soroptmist International, che nasce in America nel 1921 da Violet Richardson Ward, una donna colta, sportiva e coraggiosa di origine inglese, diplomata a Berkeley in una delle migliori università a stelle e strisce, che ha vissuto quasi tutta la sua vita in città di mare e che ha anche insegnato tecniche di salvamento in acqua alla Croce Rossa statunitense, molto simili a quelle odierne, promuove in tutto il mondo azioni concrete e crea opportunità, per trasformare la vita delle donne attraverso la rete delle socie e la cooperazione internazionale attraverso enti come Onu, Fao, Unhcr e Unicef solo per citarne alcuni.

Il comandante Daniele Busetto e la dott.ssa Anadela Srerra Visconti con le sorelle migliori di del Soroptimist Orbetello Monte Argentario.jpgLe socie del Club Orbetello Monte Argentario sono Laura Marangoni, Patrizia Valerio, Edy Rita Bronchi, Stefania Marconi, Tatjana Jevtic, Guia Sarperi, Paola Pucino, Chiara Giardina, Roberta Felice, Manuela Manetti, Gaia Stoppa, Patrizia Musso Grazioli, Nicoletta Muscarà, Carla Silva Andreja, Ettorina Battisti, a loro si sono aggiunte alla fine della conferenza “con la cerimonia della spilla” Laura Leonessi, Chiara Micalizzi, e Alessandra Capitani che unitamente alla presidente, Stefania Assogna formano un’unica squadra coesa che si propone di fare la propria parte al meglio portando a compimento i propositi di Soroptimist International con progetti utili per la comunità.

Ottimo il successivo “apericena” nelle eleganti sale dell’A Point Porto Ercole Resort & SPA di Porto Ercole che dopo un periodo di chiusura per le restrizioni imposte dalla pandemia ha riaperto anche al pubblico oltre che per gli ospiti dell'albergo, la SPA con un restyling ad hoc.

Mare calmo e venti favorevoli alle sorelle migliori del Soroptimist Orbetello Monte Argentario da parte di Artemare Club per future possibili collaborazioni insieme.

L'Hotel A Point Porto Ercole, Resort & SPA.jpg