I consumi di energia elettrica in casa sono una voce di spesa importante nel bilancio domestico, in particolar modo per tutti coloro che continuano a lavorare in smart working o che, lavorando meno ore, passano più tempo a casa, dunque consumando. Il freddo della stagione invernale poi, richiede di trascorrere più tempo al chiuso, utilizzando elettrodomestici come computer e televisione.

È impossibile immaginare la nostra vita senza elettricità; è però importante ridurre e migliorare i nostri consumi, per risparmiare denaro e ridurre le emissioni. Non è necessario alterare il proprio stile di vita, basta adottare piccoli accorgimenti e scegliere con attenzione le tariffe luce proposte sul mercato per abbassare la bolletta e fare del bene all’ambiente.

Tra le buone abitudini che conviene prendere, bisogna cominciare a spegnere le luci quando si esce da una stanza o da casa, oppure quando la luce del sole che filtra dalle finestre è sufficiente. Conviene poi sostituire le vecchie lampadine a incandescenza, per chi ancora ne avesse, con quelle a LED, che consumano fino a dieci volte meno a parità di illuminazione. Anche gli elettrodomestici che riempiono le nostre case offrono un’occasione di risparmio energetico se ci si ricorda di spegnerli dopo l’uso e di scollegare i caricabatterie dalle prese.

Chi utilizza i sistemi di condizionamento anche per riscaldare, ora che le temperature si stanno abbassando, dovrebbe conservare il calore generato per ridurre i tempi di utilizzo del sistema: per cominciare, si possono tenere porte e finestre chiuse, magari sostituendo gli infissi più vecchi con modelli più isolanti, e mantenere così una temperatura costante per ridurre lo sforzo del condizionatore.

Se si ha una cucina elettrica, è utile anche ricordarsi di tenere i coperchi delle pentole chiusi durante la cottura o quando si porta l’acqua a ebollizione, dato che si impiega meno tempo, e dunque energia, per raggiungere il risultato desiderato.

Si può ottenere poi un ulteriore risparmio in bolletta scegliendo le offerte energia elettrica più convenienti tra quelle proposte sul mercato libero. E.ON, uno dei maggiori operatori energetici in Italia, propone sia a singoli consumatori sia a condomini, soluzioni di fornitura che propongono tariffe vantaggiose e che si adattano ai profili di consumo, come E.ON LuceClickVerde, per chi vuole dare il proprio contributo alla protezione dell’ambiente, o E.ON LuceSmall, per chi ha consumi moderati.