Il comandante e la biologa.jpgL’emergenza coronavirus e il conseguente autoisolamento “per stare a casa” hanno cambiato il nostro modo di vivere e con i cinema chiusi il settore dell’intrattenimento ha virato verso il mondo dello streaming. Negli ultimi anni film e serie tv ci hanno proposto il tema del virus e delle pandemie nelle loro trame, con scenari apocalittici che non avremmo mai immaginato di vivere realmente con il Coronavirus.

Nelle tante piattaforme di serie tv, film e documentari che in questi giorni hanno visto un incremento dei visitatori, Artemare Club suggerisce, per le prossimi giornate di lockdown con la speranza della loro fine, su Infinity del gruppo Mediaset o su Sky tv “The Last Ship”, serie tv cult statunitense creata da Hank Steinberg e Steven Kane si basa sull'omonimo romanzo del 1988 di William Brinkley, co-prodotta dal famoso regista Michael Bay) per la TNT, non ben specificato, The Last Ship racconta della missione di salvataggio dell’umanità da parte di un gruppo di soldati della marina statunitense.

La locandina.jpgI tanti episodi raccontano di una pandemia globale della popolazione mondiale e l'equipaggio del USS Nathan James, un cacciatorpediniere lanciamissili classe Arleigh Burke della Marina degli Stati Uniti cerca di trovare le cause del virus ed evitare la totale estinzione dell'umanità, il Comandante Tom Chandler guida il suo equipaggio alla ricerca della verità, con l'aiuto del suo secondo in comandante in 2^ Mike Slattery e della biologa Rachel Scott. Colpi di scena, tanti nemici in mare e a terra non fermano a bordo il lavoro dei medici che continua senza sosta con l’aiuto dell’intero equipaggio per un vaccino finalmente valido a disposizione per curare gli infetti, con il lieto fine che la pandemia diventa un ricordo grazie alla Marina e alla sua nave.

Tutta la serie di The Last Ship forma anche un importante cofanetto acquistabile nelle più importanti librerie di mare e non o in rete. Buona visione!