Stampa
Categoria: COSTUME E SOCIETA'
Visite: 518

Molo Sedici castiglione.jpgIl noto ristorante gourmet maremmano ha in programma tre appuntamenti all'insegna del gusto e della creatività. Il primo è venerdì 17 luglio, ospite d'eccezione il Podere Il Casale di Pienza.

Castiglione della Pescaia: Questa estate “fare due passi al molo di Castiglione” sarà ancora più piacevole e coinvolgente.

Il Molo Sedici, ristorante gourmet di Castiglione della Pescaia (GR) che prende il nome proprio dal luogo in cui sorge, in questa originale estate ha pensato di indossare nuove vesti, non aprendo regolarmente, ma concentrando tutte le forze in tre singoli eventi che si svolgeranno da luglio a settembre.

Concepiti come un percorso nel gusto, i tre appuntamenti sono stati ideati dall'executive chef del Molo, Andrea Sgrò in collaborazione con aziende agricole, altri ristoranti ed enoteche. Il viaggio enogastronomico inizia venerdì 17 luglio e prende avvio dalle campagne senesi, con podere Il Casale, un’azienda produttrice di formaggi biologici pluripremiati, ottimi vini, olio, miele e squisite verdure. L’azienda situata tra le dolci colline vicine a Pienza, nel cuore di uno dei patrimoni Unesco quale è appunto la Val d'Orcia, è molto più che una organic farm, è un caseificio, un agricamping e non ultimo un ristorante.

“I tre appuntamenti di questa estate nascono come un viaggio metaforico alla scoperta di gusti, sapori e sensazioni, che fanno parte dell’universo Molo Sedici. – spiega lo chef del ristorante castiglionese – Sarà un percorso estivo che condurrà i nostri clienti alla ricerca degli elementi che compongono la nostra idea di cucina. Il primo appuntamento è con Ulisse e Sandra, i fondatori del podere Il Casale, giunti in Toscana dalla Svizzera”.

Il menu della serata è frutto di una magica contaminazione tra terra e mare, è stato selezionato dallo chef de Il Casale, Gianluca Murtas, verrà realizzato in collaborazione con l’Executive Chef del Molo e presentato da Michael Schmidig, figlio dei fondatori della Farm senese.

Ciò che unisce le due aziende, Il Casale e Molo Sedici, è sicuramente la filosofia, in particolar modo l'accurata ricerca della qualità, in tutte le sue forme.

“Sicuramente, pur trattando due materie prime differenti, - spiegano i proprietari di Podere Il Casale - visto che il Molo Sedici propone prevalentemente pesce mentre noi offriamo esclusivamente una cucina di terra, la filosofia alla base delle due cucine è la stessa. Quindi utilizzo e valorizzazione di materia prima di altissima qualità, nel nostro caso prodotta interamente all’interno dell’azienda in modo sostenibile. Abbiamo sposato l'idea dello Chef del Molo perchè crediamo molto nell’accrescimento reciproco che un’esperienza come questa può dare a ciascuno di noi”.

Questi appuntamenti, per le aziende che si incontreranno, possono rappresentare anche un modo diverso di vivere questa contemporaneità, ovvero fare rete per accrescere le proprie esperienze.

Gli altri due appuntamenti si svolgeranno sempre al ristorante Molo Sedici di Castiglione della Pescaia e promettono di stupire i sensi degli ospiti: il 7 agosto uno show cooking che avrà come protagonista il Tonno rosso di Sicilia, in collaborazione con lo chef giapponese Koji Nakai del ristorante romano Tora. La sera del 16 settembre sarà infine dedicata a un viaggio enologico grazie alla partecipazione dell'enoteca Lenzi.

Nel corso delle tre serate saranno garantire la sicurezza e il rispetto delle linee guida nazionali, sarà obbligatoria la prenotazione.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information