di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Con l’orto è spesso stagione di conserve: stavolta è il turno delle melanzane a filetti sott’olio.
Ad essere sinceri sono un pò laboriose da preparare, ma abbiamo le scorte per tutto l’inverno.
Soddisfazione garantita!

Ecco le mie melanzane a filetti sott’olio.

Ingredienti:
    melanzane
    aceto bianco
    olio e.v.o.
    sale
    aglio
    peperoncini freschi

Per prima cosa ho lavato le melanzane, le ho sbucciate e tagliate a filetti.
Ho messo le melanzane in uno scolapasta, le ho salate abbondantemente, poi le ho coperte con un piatto e vi ho messo sopra un peso.
Vanno tenute così finchè non avranno perso l’acqua di vegetazione. Infine le ho scolate bene.
In una pentola ho messo a bollire una miscela di acqua e aceto in quantità pari.
Vi ho immerso le melanzane e le ho fatte cuocere per 3/4 minuti.
Le ho scolate bene e le ho messe ad asciugare su carta da cucina (meglio se all’aperto).

A questo punto ho messo le melanzane a strati nei vasetti di vetro, precedentemente sterilizzati, alternandole con un pezzetti di aglio e fettine di peperoncino.
Ho versate l’olio nei vasetti fino a riempimento e li ho lasciati aperti coperti solo con un canovaccio.
Ho rimesso via via a livello l’olio assorbito dalle melanzane finchè non smette di calare.
Solo a questo punto si possono chiudere i vasetti di melanzane sott’olio con i loro tappi!

Potete trovare questa ricetta e tutte le altre anche su Sweet and Salty Corner.