di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Quest’anno i nostri due alberini hanno fatto davvero tanti frutti e tra le varie ricette preparate non poteva di certo mancare la confettura di fichi.
Basta raccogliere i fichi, sbucciarli, un pò di zucchero e via... pronta per essere gustata!
Si utilizza nei dolci ma anche in versione salata con i formaggi.


Ecco la mia confettura di fichi.

Ingredienti:
    700 gr di fichi sbucciati
    250 gr di zucchero

Per prima cosa ho sbucciato i fichi, li ho pesati e li ho tagliati a pezzetti.
In una pentola dai bordi alti ho messo lo zucchero e i fichi.
Ho messo a cuocere a fuoco medio girando abbastanza frequentemente con un cucchiaio di legno.
Dopo circa mezz’ora ho frullato con il mixer ad immersione per ottenere una confettura più liscia anche se in realtà i fichi si sfanno già abbastanza in cottura.

A questo punto ho fatto la “prova del piattino” (su un piattino si mette pochissima confettura e lo si inclina. Quando questa scorre lentamente sulla superficie del piattino allora è pronta! Bisogna sempre tenere presente che le confetture, come le marmellate, tendono a solidificare una volta raffreddate.)

Appena tolta dal fuoco ho distribuito la confettura di fichi in barattoli precedentemente sterilizzati. Ho messo i barattoli a raffreddare capovolti e al buio sotto un canovaccio.

Se questa ricetta vi è piaciuta seguite Sweet and Salty Corner per non perdervi nessun aggiornamento e le ultime novità.