di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Eccola la nuova moda americana che ha riempito il web di infinite torte golosissime e colorate, la Cream Tart Cake! Chiamata anche Alphabet Cake o Birthday Letter Cake è una torta in genere a forma di numero o di lettera formata da due strati di pasta, due di ripieno e decorata con qualsiasi cosa la fantasia suggerisca... fiori, frutta, cioccolatini, zuccherini, macaron, tutto purchè sia strapiena e colorata.

Ognuno utilizza una ricetta che rispecchi i suoi gusti: pasta frolla, sfoglia o pasta biscotto per la base e qualsiasi crema (purchè abbastanza solida) per il ripieno. E, come già detto, nessun limite alla decorazione!

Succede per caso che la mia migliore amica (praticamente una sorella) compia 40 anni… e non gliela vogliamo fare una torta con i fiocchi? Ed ecco l’occasione perfetta per provare la Cream Tart Cake.
Tra pochi giorni poi si celebra San Valentino, la festa degli innamorati, e magari potrebbe essere l'occasione per cimentarsi in una torta con le iniziali vostre e del vostro innamorato.

Io ho scelto di utilizzare una base di frolla e una crema al mascarpone.
Ecco la mia versione della Cream Tart Cake.

Ingredienti (per due numeri di altezza di circa 25 cm):
per la pasta frolla:
    300 gr di farina 00
    100 gr di zucchero
    1 pizzico di sale
    1 uovo
    150 gr di burro
    1 cucchiaio di limoncello
    2 cucchiaini di lievito in polvere

(io ho fatto due dosi di pasta frolla perchè volevo una base non sottilissima e devo dire che sono abbondanti, ma con il disavanzo si possono preparare dei fantastici biscotti velocissimi tipo questi)

per la crema al mascarpone:
    250 ge di mascarpone
    100 gr di panna (io vegetale già zuccherata)

per le decorazioni:
    fiori
    ribes rosso
    fragole
    mirtilli
    cioccolatini Raffaello
    zuccherini

Per prima cosa ho cercato su internet le immagini dei numeri che mi servivano, poi li ho stampati della grandezza scelta e li ho ritagliati.

Ho preparato la pasta frolla: in una terrina ho mescolato la farina, il burro a temperatura ambiente, il sale, il limoncello, l’uovo e lo zucchero. Ho aggiunto il lievito e impastato il tutto velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
E’ fondamentale farla riposare in frigo per circa 20/30 minuti avvolta nella pellicola trasparente, poichè altrimenti in cottura potrebbe perdere la forma che invece è molto importante.
Ho steso la frolla ad uno spessore di circa 4 mm, vi ho appoggiato i numeri di carta e li ho ritagliati lungo i bordi (ne occorreranno 2 per numero, io per esempio ho ritagliato due numeri 4 e due numeri 0).

L’operazione di ritagliare lettere o numeri conviene farla direttamente sulla teglia foderata di carta da forno, così da non dover rimuovere la pasta che potrebbe perdere la forma.
Ho bucherellato bene la pasta frolla con i rebbi di una forchetta e ho messo in forno a 180° fino a cottura.
I numeri di pasta frolla devono raffreddare bene, per cui intanto ho preparato la crema al mascarpone: ho montato la panna  e l’ho amalgamata al mascarpone, precedentemente ammorbidito con un spatola, mescolando dal basso verso l’alto (in caso necessitasse potete aggiungere dello zucchero, meglio se a velo).

Adesso che è tutto pronto rimane solo da assemblare la torta.
Ho scelto il vassoio per la torta, l’ho sporcato con una noce di crema (che farà da collante) e vi ho posizionato la prima base di frolla.
Con una sac a poche ho distribuito la crema e poi ho ricoperto con la seconda base e di nuovo con la crema.
Ho decorato la superficie della torta distribuendovi fiori, frutta etc...
La Cream Tart Cake è pronta!