di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Per riscaldarsi la sera un bel piatto di minestra di zucca serpente è quello che vuole. Tante verdure per una cena sana ma buona.
Mi hanno regalato questa zucca serpente di Sicilia... praticamente è uno zucchino verde chiaro, curvo, e raggiunge anche oltre un metro di lunghezza, per questo appunto assomiglia ad un serpente. Mi hanno detto che viene utilizzata soprattutto per preparare zuppe e si utilizzano anche le cime con le foglie che vengono dette “tenerumi”.
Io ho deciso di provare a farci una minestra a modo mio.

Questa è la mia minestra di zucca serpente.

Ingredienti (per 5/6 persone):

    30 cm circa di zucca serpente
    5/6 tenerumi
    2/3 patate medio grandi
    un mazzolino di sedano
    una decina di pomodorini pachino
    un dado vegetale
    un filo abbondante di olio e.v.o.
    peperoncino q.b

Per prima cosa ho preparato la zucca serpente: l’ho lavata, ho tolto la “buccia” e l’ho tagliata a cubetti.
Ho pelato le patate, le ho lavate e tagliate a cubetti.
Ho lavato anche i tenerumi e il sedano e li ho spezzettati.
Infine ho lavato i pomodorini e li ho fatti a spicchi.

In una pentola capiente ho messo un filo d’olio con le patate e ho messo sul fuoco per pochi minuti girando spesso, poi ho aggiunto abbondante acqua e ho fatto cuocere per qualche altro minuto.
Ho aggiunto sedano, zucca serpente, tenerumi, pomodorini e peperoncino.
Ho aggiunto altra acqua fino a coprire tutti gli ingredienti e il dado.
La minestra deve cuocere fino a che tutte le verdure non saranno tenere.
Se occorre aggiustare di sale.

La minestra di zucca serpente può essere lasciata più o meno liquida a seconda dei vostri gusti..la mia è abbastanza liquida.

Potete trovare questa e tutte le altre ricette anche su Sweet and Salty Corner, e se volete un consiglio o qualche ricetta in particolare scrivetemi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cercherò di accontentarvi.