di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Con questa stagione fredda le migliori ricette da preparare sono zuppe e minestre... e per stasera ho scelto la Minestra di ceci.
Un passato di ceci, ceci interi, e una manciata di tagliatelle, il tutto insaporito con del rosmarino e una punta di peperoncino che nelle minestre ha sempre il suo perché.



Ecco la  minestra di ceci fatta a modo mio.

Ingredienti  (per 2/3 persone):

    250 gr di ceci già lessati
    Un nido di tagliatelle
    Olio e.v.o
    Peperoncino
    Un rametto di rosmarino
    Sale

In una pentola dai bordi alti ho fatto soffriggere brevemente un pezzetto di peperoncino e gli aghi del rosmarino nell’olio.
Dopo pochi istanti ho tolto la pentola dal fuoco e, per  evitare schizzi, ho aggiunto i ceci (lasciandone da parte una bella manciata) all’olio quando questo ha iniziato ad intiepidire.
Ho rimesso il tutto sul fuoco, ho salato e fatto insaporire il tutto.
Ho aggiunto abbondante acqua (400 ml circa) e ho frullato i ceci con il mixer ad immersione.
A questo punto ho unito i ceci interi lasciati da parte precedentemente, e le tagliatelle spezzettate.
Ho fatto cuocere per il tempo di cottura della pasta e ho servito subito la Minestra di ceci caldissima.

Io ho utilizzato i ceci secchi :  li ho lavati bene sotto l’acqua corrente, li ho sistemati in una ciotola capiente che poi ho riempito di acqua fredda e li ho lasciati in ammollo per 12 ore. Di solito li metto in ammollo la sera così la mattina dopo sono pronti per essere cotti. Trascorse le 12 ore  ho cambiato l’acqua ai ceci e li ho fatti cuocere per circa 30 minuti dal bollore.

Potete trovare questa e tutte le altre ricette anche su Sweet and Salty Corner, e se volete un consiglio o qualche ricetta in particolare scrivetemi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cercherò di accontentarvi.