di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Il risotto con i cucchi è un piatto tipico di questo periodo. I “cucchi” in Maremma sono quei funghi che comunemente vengono chiamati “ovuli“; la loro caratteristica principale è lo spiccato colore arancione del cappello quando sono completamente aperti, mentre quando sono all’inizio della loro crescita sono avvolti da una membrana bianca, tanto da sembrare delle uova.

Sono tanti i giornali che hanno messo in evidenza la bella prova di Federico Bernardeschi con la maglia della Nazionale. Un vero e proprio jolly, come viene definito dalla maggior parte degli addetti ai lavori che, però, sta faticando e non poco a ritagliarsi un ruolo da protagonista con la maglia della Juventus.

Insomma, quello che sembra mancare, per il momento, è un indirizzo verso un ruolo ben preciso. Bernardeschi è, per sua natura, un calciatore in grado di svariare in differenti ruoli e questo dovrebbe essere un suo punto di forza. Il problema è che, a lungo andare, sta faticando a trovare la sua reale collocazione in campo.

In Italia almeno centomila lavoratori sono sfruttati da false cooperative che commettono irregolarità o violazioni delle norme in materia di lavoro, fisco o rispetto dei contratti.

E’ quanto afferma l’Unione europea delle cooperative (Uecoop) in relazione alla norma inserita nell’ultima manovra finanziaria del Governo che punta a tutelare i soci lavoratori delle coop e a contrastare l’evasione fiscale e contributiva.

Definito il programma di Gustatus 2019, dal 30 ottobre al 3 novembre una serie di eventi e attrazioni nella cornice unica di Orbetello.

Orbetello: È ormai definitivo, ed è estremamente ricco, il programma di Gustatus 2019 - Il senso del gusto, grande manifestazione di valorizzazione dei prodotti enogastronomici e del territorio della Maremma che animerà Orbetello per cinque giorni, dal 30 ottobre al 3 novembre 2019.

melograno.jpegGrosseto: Prosegue il percorso di Conad alla scoperta della straordinaria ricchezza delle produzioni locali: nel reparto frutta e verdura dei 3 negozi di Grosseto, ad Aurelia Antica, via Senegal e via Clodia, sono arrivati i melograni non trattati, dell’azienda di Marsiliana “La nostra Maremma”.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: I porcini fritti non hanno bisogno di tante parole per essere descritti… piatto unico!
Io adoro i porcini, in qualunque ricetta ma fritti sono davvero la loro massima espressione. Basta anche pochissimo tempo per prepararli e con questa scusa i funghi più maturi finiscono sempre in padella.

Vision Direct, negozio di lenti a contatto online, lancia il concorso per studenti Visionaries.
In palio 25.000 sterline per gli studenti vincitori e un premio di 5.000 sterline all’università a cui questi sono iscritti.

di Giulia Lafavia - Sweet and Salty Corner

Grosseto: Polentine ripiene di formaggio con funghi porcini! Ricettina autunnale preparata a quattro mani con Marta.
La polenta è lunga da preparare ma adesso in commercio se ne trovano tante qualità anche dalla cottura veloce.
Noi abbiamo scelto una polenta ai 5 cereali con pochi minuti di cottura.
Ed ecco le nostre polentine ripiene di formaggio con funghi porcini.

Il barman e global brand ambassador Federico Leone protagonista di una masterclass gratuita all'Affinity Caffè di Grosseto e in serata special guest dietro il bancone, nel nome dell'eccellenza italiana del bere, per presentare il VII Hills Italian Dry Gin.

Grosseto: Grosseto al centro del buon bere di qualità, venerdì 11 ottobre grazie al barman e giramondo romano Federico Leone, global brand ambassador del VII Hills Italian Dry Gin. Un viaggio per parlare del Bel Paese, delle nostre tradizioni, abitudini e passioni, che nel 2014 si trasformano in un coraggioso progetto: riportare nella nostra cultura il Gin, con un sapore tutto italiano, quello del VII Hills Italian Dry Gin.

Franco Falciani e Armida Acciai Roselle: Festa grande in casa Acciai dove, domenica 13 ottobre, si onorano le nozze di diamante tra Franco Falciani e Armida Acciai.

Franco e Armida si sono conosciuti nel 1954, 15 anni lei e 17 lui. 

Sono molte e importanti le novità illustrate dal management ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana all’Auditorium Paganini di Parma di fronte a una platea di oltre 700 ospiti. Prima su tutte l’approccio internazionale della Scuola con le sue nuove collaborazioni: dalla Settimana della Cucina Italiana nel mondo fino al lancio dell’Italian Cuisine Market Monitor. A coronamento della cerimonia la lectio magistralis tenuta dallo chef dell’Osteria Francescana Massimo Bottura.