cinghiali.jpgFirenze: “E’ evidente che siamo di fronte a un’emergenza che, come ci hanno purtroppo dimostrato i fatti di Milano e i tanti fatti che succedono continuamente in Toscana, oramai ha superato i livelli di guardia.

farmacia.jpgLa Raccolta cresce di oltre il 10% in un anno. Nel 2019, hanno aderito 4.488 farmacie, il 7,5% in più dell’edizione 2018. Gli oltre 420.000 farmaci da banco raccolti aiuteranno più di 539.000 bisognosi di cui si prendono cura 1.818 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico.

Milano: Durante la GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco di sabato 9 febbraio 2019 sono state raccolte oltre 420.000 confezioni di farmaci da banco, contro le 376.692 dello scorso anno. L’aumento registrato è pari ad almeno il 10,2%.

Carlo Santarelli.jpgIl presidente del Consorzio tutela, Carlo Santarelli interviene sul protocollo firmato a Firenze

Manciano: “Il protocollo d'intesa firmato oggi a sostegno del comparto ovi-caprino da latte è un atto importante per tutelare il settore e gli allevatori che stanno vivendo momenti di difficoltà.

Firenze palazzo vecchio.jpgFirenze: Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza una mozione presentata da Forza Italia, primo firmatario il vicepresidente dell’Assemblea toscana, Marco Stella, per il “potenziamento del sistema aeroportuale toscano”.

Morellino a Chianti Lovers.jpgSi è chiusa replicando i positivi numeri dello scorso anno l’appuntamento con l’attesissima Chianti Lovers, kermesse che per il secondo anno consecutivo ha visto presente anche il Consorzio Tutela Morellino di Scansano con la propria Anteprima. Soddisfazione per la collaborazione con il Consorzio Vino Chianti. “Fare sistema tra le denominazioni toscane è una scelta vincente”.

Firenze:  La Fortezza da Basso si è tinta di rosso Chianti e blu Morellino per Chianti Lovers, la manifestazione cult che quest’anno ha visto riconfermare il proprio record di affluenza: ben 4.000 visitatori registrati tra pubblico, stampa e operatori nella giornata di domenica 10 febbraio.

giacomo_martelli.jpegAcli, Martelli : “E' un nuovo strumento per  andare oltre il sussidio economico e ridare dignità alle persone”

Firenze: “La costituzione di un tavolo a livello toscano per favorire l'inclusione sociale rappresenta un ulteriore passo del piano regionale di contrasto alla povertà, per offrire una rete di protezione, ma soprattutto l’opportunità di ripartire, andando ben oltre il sussidio economico e ridando dignità alle persone”.

Montepulciano.jpgAl Teatro dei Concordi di Acquaviva, sabato 16 Febbraio, andrà in scena una commedia brillante della compagnia Luci della Ribalta di Bolzano.

Acquaviva (SI): Siamo giunti al terzo appuntamento con il festival nazionale del Teatro Amatoriale, organizzato dall’associazione “Il Fierale” e patrocinato dal Comune di Montepulciano, che finora ha fatto registrare un’ottima partecipazione di pubblico con divertenti spettacoli messi in scena da compagnie amatoriali provenienti da tutta Italia.

Monticello Amiata.jpgCinigiano: Sabato 9 febbraio il Consiglio direttivo dell’associazione “Amici del Santuario della Madonna di Val di Prata”, alla presenza del suo presidente Carlo Leoni, unitamente a Franco Cherubini, presidente dell’associazione Casa Museo e a Don Luigi, parroco di Monticello Amiata, ha organizzato una riunione presso il Piccolo Teatro, durante la quale il laureando in architettura Jacopo Lorenzini di Cinigiano, ha esposto la sua tesi magistrale dal titolo “Un nuovo Santuario per la Madonna di Val di Prata”.

Non ci resta che leggere.jpgMassa Marittima “Non ci resta che leggere. I consigli di lettura di Alessandra Burzacchini e i tuoi” è un’iniziativa organizzata dalla Biblioteca Comunale Gaetano Badii di Massa Marittima nata quasi due anni fa per incentivare la lettura e stimolare i lettori alla scoperta di nuovi testi.

A Follonica il Seminario della Dott.ssa Barbara Pocobelli, Projet Manager.

Follonica: Sabato 16 Febbraio ore 16:00 presso la sede dell’Associazione Onlus Kore – Via Bellini,39 a Follonica, si terrà, all’interno del fortunato ciclo “I Sabati di Kore...metti in circolo il tuo dono”, l’incontro dal titolo: “La Sanità all’epoca del web 4.0: umanità nel percorso di cura”, a cura della Dott.ssa Barbara Pocobelli, Projet Manager, esperta in Sistemi Informatici ed Innovazione in Sanità.

Tra i suoi primi obiettivi, incrementare il numero delle sezioni e dialogare con l'Europa.
32 anni, olivicoltore a Calenzano, succede a Clemente Pellegrini.

Firenze: I giovani agricoltori toscani hanno una nuova guida. È Lapo Gondi, che per i prossimi tre anni rivestirà il ruolo di presidente di Anga Toscana, l'associazione “under 40” di Confagricoltura. Classe 1986, già a capo di Anga Firenze, dal 2008 Gondi è amministratore unico della Fattoria di Volmiano, solida azienda sulle pendici di Monte Morello, a Calenzano, dedita all'olivocoltura, con 22mila piante di olivo, alla silvicoltura e all’agrituriamo.

Tecnici di Acquedotto del Fiora al lavoro martedì 19 febbraio dalle 8:00 alle 15:00

Grosseto: Intervento di manutenzione programmata nel comune di Grosseto. Martedì 19 febbraio dalle 8:00 alle 15:00 i tecnici di Acquedotto del Fiora saranno impegnati in un intervento che interesserà uno dei serbatoi di compenso e la relativa condotta di adduzione a servizio di alcune zone in località Alberese.

I dati resi noti dall'Università Popolare delle Discipline Analogiche (www.upda.it) in occasione della festa di San Valentino parlano, solo in Italia, di due donne vittime di stalking ogni ora. Un numero di grande rilievo che mette in luce come la violenza di genere e l'amore malato siano due fenomeni radicati nel nostro Paese.

miari_2.jpegMiari Fulcis: “Giusto il supporto ad un sistema di filiera che punta sulla qualità del latte e dei prodotti caseari”

Firenze: “La Regione Toscana conferma, anche con questa intesa, che è da sempre vicina agli allevatori ovicaprini di cui, anche noi di Confagricoltura, condividiamo le preoccupazioni e la necessità di avere certezze per predisporre seri piani di sviluppo. 

piombino 1.jpgPiombino: "Toscana Nuovi SIC Marini: confronto e concertazione sulle proposte" è il titolo dell'incontro che si svolge nella mattinata di domani, 14 febbraio, dalle 10 alle 13 a Piombino (Sala consiliare del Palazzo comunale) organizzato dalla Regione Toscana e, in particolare, dall'Osservatorio toscano per la biodiversità.

bandiera-coldiretti.JPGGrosseto: Si preannuncia un importante tavolo di confronto quello di giovedì 14 febbraio dopo che ieri la protesta si è estesa dalle campagne alla Capitale dove in Piazza Montecitorio, davanti al Parlamento, sono arrivati i pastori messi in ginocchio dalle speculazioni sulle quotazioni del latte e gli agricoltori colpiti dalle pesanti calamità con il dimezzamento del raccolto nazionale di olio di oliva, guidati dal presidente di Coldiretti Ettore Prandini.

Attilio Tocchi primo piano.JPG“Serve subito un Tavolo nazionale di filiera per studiare nuove strategie produttive”.

Grosseto: “Oggi otteniamo un ottimo risultato per la pastorizia, ma non basta. L’asticella deve essere posta più in alto, perché questo, come le altre che si sono succedute sono soluzioni tampone, che risolvono momentaneamente il problema senza trovare una soluzione definitiva.

 

 

festambiente 2017 predazioni (5) pecore.JPGFirenze: Un invito al tavolo nazionale sulla crisi del settore ovi-caprino e risposte analoghe a quanto fatto dalla Toscana a difesa di un settore che merita sostegno. E' la richiesta che il presidente della Regione Enrico Rossi ha inviato al ministro dell'agricoltura Centinaio per cercare di potenziare gli interventi adottati dalla Toscana col protocollo d'intesa firmato oggi a Palazzo Strozzi Sacrati, con associazioni e consorzi toscani, a difesa del comparto.

leonardo marras.jpgMarras (PD): “Regione compattamente a fianco degli pastori”. 

Firenze: “L’approvazione unanime di quest’atto ha un significato ancora più rilevante perché arriva contemporaneamente alla firma del protocollo tra Regione Toscana e organizzazioni di categoria:

suvereto.jpgSuvereto: Tanta la partecipazione all'evento di lancio del processo partecipato del Contratto di Fiume Cornia che si è tenuto lo scorso venerdì a Suvereto presso il Museo di Arte Sacra. Nella platea Amministratori, Associazioni, Enti e cittadini uniti dall'interesse rispetto alla gestione del corso d'acqua e della risorsa idrica, alla tutela ambientale e alla salvaguardia del territorio.