angela amante assessore grosseto.JPGGrosseto: Il Consiglio comunale ha approvato oggi l’atto che stabilisce gli indirizzi relativamente alle nomine e designazioni di competenza del Sindaco, da effettuarsi successivamente all’entrata in vigore degli indirizzi stessi.

“Le nomine effettuate ai sensi dei presenti indirizzi devono rispettare le disposizioni di legge in tema di parità di accesso di genere e di pari opportunità, di tempo in tempo previste per le società partecipate dalle Pubbliche Amministrazioni – specificano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco con delega alle Partecipazioni societarie Fabrizio Rossi - mentre quelle effettuate dal Comune negli Enti diversi dalle società partecipate dovranno tendere, per quanto possibile, a garantire il rispetto della parità di accesso di genere e di pari opportunità.”
“È un atto importante, - sottolinea l’Assessore alle Pari opportunità Angela Amante - che evidenzia la volontà di rispetto delle norme, ma soprattutto ribadisce una linea politica che prima ancora è culturale, fatta di rispetto, di pari opportunità e di riconoscimento delle capacità necessarie a rivestire un ruolo indipendentemente dal genere.”