Torre candeliere e cassero massa marittima (2).jpgVenerdì 15 ottobre, ore 16, al bar torrefazione da Gloria

Massa Marittima: Proseguono a Massa Marittima le iniziative per il centenario della nascita di Norma Parenti: venerdì 15 ottobre, alle ore 16, sarà inaugurata l’esposizione dedicata ai quadri del pittore Emilio Banchi, padre di Eros Banchi, uno degli 83 martiri della Strage di Niccioleta, che tanto fece per le famiglie di vedove e orfani. La mostra sarà allestita al bar torrefazione da Gloria.

All’inaugurazione l’associazione Liber Pater leggerà alcuni passi del libro scritto da Emilio Banchi sulla sua vita. In particolare le letture riguarderanno l’eccidio di Niccioleta.
I quadri di Emilio Banchi che saranno esposti sono nature morte e ritratti di famiglia, tra i quali un autoritratto, il ritratto del figlio Eros, della moglie e della figlia morta in tenera età.
La mostra è curata da Silvana Magagnotti.

In esposizione anche un quadro sull’eccidio di Niccioleta dipinto dal pittore massetano Dino Petri che interverrà all’inaugurazione portando la testimonianza della sua amicizia con Emilio Banchi. Introduce la mostra Nadia Fatarella. Interverrà inoltre Maurizio Lipparini che leggerà un brano sull’eccidio di Niccioleta scritto dal nipote di Banchi, a cui hanno dato il nome Eros, come lo zio ucciso nella strage.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del bar, fino al 30 ottobre.