fiera di Ghirlanda asl.jpgL'appuntamento è per l'edizione 2022

Massa Marittima: Si è svolta l'1 settembre l'edizione 2021 della Fiera di Ghirlanda, un'edizione particolare, caratterizzata dalle restrizioni imposte ai cittadini e agli organizzatori dal periodo pandemico e pertanto più complessa da organizzare. Per questo il Comune ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della giornata.

“La Fiera di Ghirlanda mantiene il fascino speciale delle fiere agricole di una volta, –affermano Ivan Terrosi assessore comunale all'Agricoltura e Grazia Gucci, assessore comunale alle Attività Produttive e Sanità – quando i contadini lasciavano per un giorno il lavoro dei campi per fare festa, incontrarsi, acquistare animali, sementi e qualche attrezzo nuovo da lavoro. fiera di Ghirlanda camper coeso.jpgRicorda l’anima agricola del nostro territorio, gli antichi mestieri, valorizza la bella campagna di Massa Marittima. Il Comune e l'Unione dei Comuni, dopo lo stop forzato del 2020 per il Covid -19, hanno voluto fortemente riproporre l'evento. È stato complicato, ma volevamo esserci per dare un segnale positivo, pur con tutte le restrizioni che ci sono state. Questo ha richiesto un enorme sforzo da parte di tutti, a partire dagli uffici del Comune e dell’Unione, fino agli espositori. È stato bello vedere quanta passione ci sia attorno alla Fiera.

Ringraziamo l'intera macchina organizzativa, i partecipanti, le due associazioni locali ‘Società dei Terzieri’ e le ‘Brutte persone’, che hanno dato un grosso contributo per lo svolgimento dell'evento. All'ingresso della fiera abbiamo esposto in bella vista la bandiera delle Spighe Verdi, il prestigioso riconoscimento ottenuto dal Comune, che ricorda quanto questo territorio sia in grado di esprimere un’agricoltura di qualità, che si distingue per la sostenibilità ambientale e la tutela del paesaggio. Merito degli agricoltori e degli allevatori che rappresentano i più importanti alleati del Comune nella difesa e nella promozione del territorio. Diamo appuntamento all'edizione 2022 della Fiera di Ghirlanda, nella speranza di un ritorno alla normalità il più velocemente possibile.”

FIERA DI GHIRLANDA 2021 -3.jpgIn questa edizione giovani amazzoni con i loro splendidi cavalli hanno dato vita ad una simulazione di “endurance”, altre si sono cimentati con spettacolari intrecci a suon di musica. Abbiamo visto bambini cavalcare i pony, abbiamo potuto ammirare gli animali di allevatori locali, gli artisti degli antichi mestieri alle prese con la realizzazione di panieri, sedie da impagliare, sculture in argilla e candele di cera d'api. Poi la vasta area di mercato, il “vivaio” locale, la postazione AVIS, il camper dei vaccini e l'area VAB.

“La Fiera di Ghirlanda è stata anche l'occasione per promuovere la campagna vaccinale –spiegano Grazia Gucci e Ivan Terrosi – con 34 persone che hanno scelto di vaccinarsi sul camper attrezzato. Siamo soddisfatti di questo risultato, possibile grazie all'impegno di tutti, dal Comune alla Asl Tse, l’associazione MassAdotta onlus e tutti i volontari, fino al Coeso Società della salute, che ha messo a disposizione la Bottega della Salute mobile. Ringraziamo tutti di cuore.”