Grosseto: Con l’esecuzione  concertistica presso il Bastione Cavallerizza delle Mura Medicee, si è concluso il progetto “Scuola all’aperto” per le classi I A e I B della Scuola Secondaria di Primo grado “G. Pascoli” di Grosseto.

L’esibizione degli alunni è stata caratterizzata da una grande energia. Di fronte ad un pubblico contingentato, sono riusciti a trasmettere tutto il loro entusiasmo per essersi riappropriati di uno spazio cittadino all’aperto dopo tante restrizioni e mesi scolastici vissuti soltanto in ambienti chiusi, e per poter vivere  nuovamente un momento di aggregazione e condivisione di gruppo come qualche anno fa.

Il percorso del progetto, volto a potenziare il linguaggio verbale e musicale, ha visto le classi coinvolte impegnate nell’apprendere i testi delle canzoni “La testa del chiodo”, “La scalata delle note”, “Il paese dei bugiardi”, “Sarà perché ti amo” ed ha valorizzato le competenze individuali facendole integrare in modo tale da creare un coro di voci bianche perfettamente armonizzate tra di loro.
Promotrice del progetto la Dirigente Laura Superchi che ha appoggiato l’iniziativa delle docenti referenti, le professoresse Renza Paola Landini, Maria Caterina Temperini e Jane Baccetti, le quali hanno avviato attività tese a instaurare un clima di apprendimento idoneo per le caratteristiche di ogni singolo alunno, al fine di valorizzare le potenzialità di ognuno.

Finalità dell’attività è stata infatti non soltanto quella del potenziamento linguistico ed espressivo ma anche quella di sviluppare il senso di appartenenza ad un gruppo, maturando la consapevolezza che il risultato finale di ogni attività umana dipende dall’impegno del singolo e soprattutto che anche dopo tanti sacrifici, tante rinunce e tante difficoltà, è credibile sempre la speranza di poter tornare a sorridere tutti insieme, anche dopo momenti storici e sociali difficili.

La Dirigente Superchi e le docenti referenti ringraziano calorosamente gli alunni per il loro coinvolgimento e la loro partecipazione e augurano a tutti una buona conclusione di anno scolastico.