Scuola Sticciano.jpgIl Comune aveva partecipato ad un bando con un progetto dell’importo di 160 mila euro.

Roccastrada: Grazie al contributo della Regione Toscana a valere sui fondi POR CreO FESR 2014/2020 Asse IV Azione 4.1.1 “Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici” che è stato erogato nei giorni scorsi, il Comune di Roccastrada ha concretizzato nell’estate scorsa l’intervento di “Efficientamento energetico della scuola primaria e dell’infanzia di Sticciano Scalo” .

A fronte di un investimento complessivo di circa 160 mila euro, la Regione Toscana ha contribuito con una somma pari all’90% dell’intero investimento.

Il progetto e la sua realizzazione hanno avuto come obbiettivo una razionalizzazione dei consumi energetici e un miglior comfort di utilizzo, mirando al raggiungimento di una buona qualità edilizia con riferimento alla sostenibilità ambientale nonchè alla minimizzazione dei consumi di energia e delle risorse ambientali.

Gli interventi realizzati in dettaglio hanno interessato:

· la coibentazione delle pareti perimetrali dall'interno;

· la coibentazione del solaio sottotetto;

· la sostituzione degli infissi esistenti e installazione di nuove chiusure oscuranti;

· la sostituzione dell'impianto di climatizzazione con installazione di nuova caldaia a condensazione.

L’intervento ha determinato il miglioramento della classe energetica dell’edificio che passa dalla classe G alla classe C. Già dai primi riscontri sulle utenze elettrica e gas, si sono registrate importanti economie che produrranno a regime un risparmio per il Comune pari a non meno del 50%. Gli uffici tecnici effettueranno a regime, un continuo e costante monitoraggio sui consumi per la verifica degli effettivi risparmi conseguiti con l’efficientamento energetico.

“L’efficientamento energetico così come la messa a norma dal punto di vista strutturale degli edifici del patrimonio – queste le parole del Sindaco Francesco Limatola - restano una delle priorità nella programmazione di questa Amministrazione. E’ in corso l’approvazione di un progetto di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico dell’edificio che accoglie la scuola media di Roccastrada ed altri interventi sempre volti al risparmio energetico, sempre cofinanziati con risorse extra comunali che riusciamo ad intercettare grazie al lavoro degli uffici”.