grosseto cimitero.jpgL'edificio sarà adibito a ossario e loculario.

Grosseto: La Giunta del Comune di Grosseto ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un nuovo fabbricato, da adibire ad ossario e loculario, all'interno del cimitero comunale di Sterpeto.

La società in house Sistema s.r.l., ente gestore dei servizi cimiteriali del Comune di Grosseto, ha presentato un progetto per la realizzazione di un nuovo edificio da adibirsi ad ossario e loculario, redatto dall'architetto Andrea Spinelli, per un importo complessivo di 2.442.556,95 euro.

Il nuovo corpo edilizio sorgerà all'interno del cimitero e la sua composizione architettonica terrà conto della struttura originaria del cimitero stesso, reinterpretandola in chiave contemporanea e cercando di far rivivere lo spirito del luogo attraverso l'utilizzo di materiali tradizionali.

Tra il corpo di fabbrica ed il muro di confine verrà realizzato un "giardino della memoria" come area di riflessione e preghiera.

"A seguito delle numerose richieste pervenute negli ultimi mesi, sia in Comune, sia a Sistema s.r.l., è emersa la necessità di realizzare nuove strutture all'interno del cimitero comunale di Sterpeto - commentano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l'assessore ai lavori pubblici Riccardo Megale - il Comune di Grosseto ha approvato questo grande progetto di ampliamento che, insieme agli altri interventi in previsione per i cimiteri di Batignano ed Alberese, si inserisce in un percorso di grande riqualificazione e adeguamento delle strutture cimiteriali del territorio, con investimenti per oltre 3 milioni di euro ”.