pastorelli mierella fdi.PNGAssessore bilancio, Mirella Pastorelli: “Siamo stati vicino alle associazioni sportive, sociali, culturali e del sociale, con 35mila euro stanziati, di cui 5mila decisi proprio nell’ultimo consiglio in favore della Croce Rossa della Costa d’Argento”.

“Quasi 700mila euro per opere pubbliche, associazioni, aziende e per la pianificazione del territorio”.

Magliano in Toscana: Una variazione che ha impegnato 562mila euro di avanzo di bilancio, 95mila euro provenienti da oneri di urbanizzazione ed oltre 28mila di entrate destinate agli investimenti. E’ quello approvata dal consiglio comunale di Magliano in Toscana.

consiglio comunale magliano toscana.jpg“Si tratta di una manovra importante – afferma il Sindaco Diego Cinelli- che coinvolge tutti i settori e che avrà un impatto forte sul territorio nell’immediato e nel futuro, grazie ai contributi che liquideremo alle aziende che hanno subito gli effetti del lockdown e alla redazione dei nuovi strumenti urbanistici che serviranno a pianificare il territorio dei prossimi anni”.

La vicesindaco e assessore al bilancio Mirella Pastorelli è molto soddisfatta del lavoro portato a compimento di cui elenca gli interventi. “Siamo stati vicino alle associazioni sportive, sociali, culturali e del sociale – afferma – con 35mila euro stanziati, di cui 5mila decisi proprio nell’ultimo consiglio in favore della Croce Rossa della Costa d’Argento. 20mila euro saranno impegnati per l’acquisto di attrezzature informatiche per la didattica digitale integrale. Con la variante rendiamo disponibili i 120mila euro, con contributi fino a 4mila euro ad azienda, promessi per coloro che hanno subito gli effetti del lockdown e che verranno liquidati entro metà dicembre”.

Non mancano gli investimenti. “Su questo fronte – afferma la vicesindaco Pastorelli- la variazione prevede 40mila euro per l’efficientamento energetico dei campi sportivi di Magliano e di Montiano, 60mila euro per la ristrutturazione del campo sportivo di Magliano, 20mila euro per il recupero dell’area verde del nucleo urbano di Cupi, 50mila euro per la riqualificazione ed il ripristino del parcheggio di Pereta danneggiato dagli eventi calamitosi del 2019, 35mila euro per la messa in sicurezza del cimitero di Magliano, 25mila per la manutenzione del locale che ospita i Madrigalisti, 15 mila euro per l’acquisto di attrezzature per la cucina della ex Scuola di Pereta che abbiamo recentemente ristrutturato, 15mila euro per gli interventi di riqualificazione della mensa delle scuole di Magliano”.

A questi si aggiungono altri interventi sostanziosi. “Abbiamo destinato 137mila euro di risorse – aggiunge Mirella Pastorelli- alla riqualificazione della viabilità dell’area Peep di Magliano, mentre 100mila euro saranno investite per l’incarico esterno per la redazione del piano strutturale, del piano operativo e del regolamento edilizio. A queste spese si aggiungono 15mila euro per le attrezzature per il taglio dell’erba a disposizione del Comune e 10mila euro per l’acquisto di arredi del Municipio necessari a fronteggiare il Covid”.

Un bilancio sostanzioso, ma importante, lo definisce il sindaco Diego Cinelli. “Crediamo – afferma- che con i contributi elargiti e con la redazione del nuovo piano strutturale e operativo il territorio si proietti nel futuro adeguandosi alle normative vigenti, a partire dalla legge regionale 65. Non è stato semplice, soprattutto dovendo fronteggiare un’emergenza che ci ha colpito in maniera pesante. E’ stato un lavoro capillare di cui ringrazio gli uffici e l’assessore Pastorelli”.

La vicesindaco Mirella Pastorelli spera che i cittadini possano apprezzare quanto messo in campo. “E’ stato un duro lavoro – conclude- in cui abbiamo cercato di non lasciare indietro nessuno e di porre attenzione a tutte le frazioni e centri abitati. Spero che i cittadini apprezzino lo sforzo della giunta e di tutti i dipendenti che, in un momento così duro, non si sono mai tirati indietro. Lo dico con soddisfazione sia come assessore al bilancio che al sociale”.